Soliloqui di Betlemme

Nota di lettura di Franco Ferrarotti

Pubblicazione:  10 ottobre 2016
Edizione:  1
Pagine:  56
Peso:  70 (gr)
Collana:  P9 Lampi  sezione: Lampi d'autore
Formato:  102x165x6 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Altri autori:  Nota introduttiva di Franco Ferrarotti
EAN:  9788810567326 9788810567326
Ultima ristampa:  22 ottobre 2018
€ 7,00 € 5,95
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,05 ogni copia
Descrizione
In nove quadri sulla Natività pubblicati nel 1935 sulla "Lettura" del "Corriere della Sera", Papini immagina la notte di Natale attraverso i pensieri del locandiere, del padrone della stalla, del pastore «rimasto addietro», delle pecore lasciate sole, della levatrice, del topo nel muro, del bove, del passerotto sul tetto e dell’asino. Uno sguardo originale e insolito su un «presepio sconnesso» nella notte più sorprendente del mondo cristiano.
Sommario
Il locandiere.  Il padrone della stalla.  Il pastore rimasto addietro.  Le pecore lasciate sole.  La levatrice.  Il topo nel muro.  Il bove.  Il passerotto sul tetto.  L’asino.  Nota di lettura. Uno scrittore sulla via di Betlemme (F. Ferrarotti).
Note sull'autore
Lo scrittore Giovanni Papini (1881-1956) partecipò al movimento letterario, filosofico e politico che vivacizzò la cultura italiana nella Firenze dei primi del Novecento. Tra i fondatori delle riviste Leonardo (1903, con Giuseppe Prezzolini) e Lacerba (1913, con Ardengo Soffici), concepì la letteratura come «azione» e diede ai suoi scritti un tono oratorio e dissacrante. Studioso di filosofia e di religione, critico e polemista, narratore e poeta, pubblicò, tra l’altro, l’autobiografia Un uomo finito, il saggio Stroncature e le prose liriche Giorni di festa. La sua conversione al cattolicesimo lo portò a scrivere nel 1921 una Storia di Cristo che ebbe rapida e vasta fortuna.

Franco Ferrarotti, professore emerito di Sociologia all’Università di Roma «La Sapienza», è stato deputato indipendente al Parlamento italiano. Nominato Directeur d’études alla Maison des Sciences de l’Homme di Parigi, ha ricevuto il premio per la carriera dall’Accademia nazionale dei Lincei. Con EDB ha pubblicato di recente Elogio del piromane appassionato. Lettura e vita interiore nella società digitale (2015) e Al Santuario con Pavese. Storia di un’amicizia (2016).