Ferrari Gabriele
2019/9, p. 1
Francesco, indicendo il mese straordinario della missione, ricorda che «la causa missionaria deve essere la prima» anche perché è il paradigma di ogni opera della Chiesa. La missione è un impegno improrogabile
Cabra Piergiordano
2019/9, p. 4
Sono una fonte inesauribile di ispirazione per poeti, sovente piuttosto malinconici, i quali mi dedicano poesie stupende e mi pongono domande insipide. Ma come non rispondere, anche se in forma prosaica, ai grandi versi: “Che fai tu luna in ciel? Dimmi che fai, silenziosa luna?” Che faccio? Guardo la terra alla quale appartenevo e dalla quale sono stata strappata da un violento scontro con un satellite, quattro miliardi di anni fa, durante i quali ho assistito all’abbellimento della terra, con la formazione della sua atmosfera, dei suoi mari e le foreste, ma anche contemporaneamente alla devastazione del mio suolo indifeso, martoriato da corpi che vagano nel cosmo. La terra ringiovaniva ed io invecchiavo.
Terenzi Vittoria
2019/9, p. 5
Dal 13 al 15 giugno si è svolto, a Roma, il V Incontro delle Nuove Forme di Vita Consacrata, cui sono intervenuti 130 partecipanti provenienti da 22 Paesi, dell’Africa, America del Sud e del Nord, Asia ed Europa.
Heiner Wilmer
2019/9, p. 7
Nel corso dell’annuale settimana di formazione permanente, i dehoniani si sono confrontati sul tema “Vocazione e destino dell’Europa”. È stata l’occasione per riflettere sulla costruzione profetica dell’UE e le responsabilità che competono alla Chiesa e alla VC in questo percorso
Dall'Osto Antonio
2019/9, p. 9
a conferenza dei superiori/e maggiori tedeschi ha lanciato la proposta di vivere un “Anno volontario” (Freiwillige Ordensjahr) in una comunità religiosa che può essere di ordine contemplativo oppure anche apostolico. L’iniziativa che ora prende avvio in Germania è già sperimentata con successo da tre anni in Austria.
Ravaioli Francesco
2019/9, p. 11
Come ha sottolineato Papa Francesco nell’udienza ai capitolari, il Capitolo generale 2019 dei Frati Minori Conventuali si è soffermato sui nodi del carisma francescano per esprimerli nella missione della Chiesa nel mondo di oggi.
Gellini Anna Maria
2019/9, p. 12
Zosima di Azov
2019/9, p. 13
Abbiamo chiesto al vescovo Zosima di Azov,1 vicario della diocesi di Omsk (Siberia) della Chiesa ortodossa russa, alcune valutazioni sulle questioni pastorali, sociali e spirituali attuali per la fede cristiana – a partire dalla singolare esperienza che vive il suo convento unendo monachesimo a pratica quotidiana della carità verso i poveri e gli emarginati.
Henríquez Mora Daniela
2019/9, p. 17
Che cosa si attendono i giovani d’oggi dalla vita consacrata. Lo descrive in questa testimonianza Daniela Henríquez Mora, cilena, ex alunna dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Ha conosciuto da vicino le suore e ne ha riportato un meraviglioso ricordo.
Prezzi Lorenzo
2019/9, p. 20
La creazione di nuove armi, in particolare dei sistemi d’arma dotati di autonomia, costituisce la nuova frontiera della ricerca militare che sollecita una rinnovata riflessione teologica e pastorale.
Monache Clarisse
2019/9, p. 22
Lettera aperta al Presidente della Repubblica e del Consiglio
Gellini Anna Maria
2019/9, p. 24
Ventura piccolo fratello j.
2019/9, p. 25
Penso che la Chiesa algerina possa aiutare a intravedere i cambiamenti di cui la Chiesa universale ha bisogno. Ciò che vive la nostra piccola e povera Chiesa algerina ci può aiutare a uscire dalle nostre abitudini che ci uccidono e discreditano di fronte ai nostri contemporanei.
Codina Victor
2019/9, p. 27
Non c’è da meravigliarsi se anche oggi ci sono opposizioni contro la visione di Chiesa che papa Francesco sta promuovendo. Le opposizioni nella storia della Chiesa ci sono sempre state. Ma di che cosa si accusa il papa?
Cozza Rino
2019/9, p. 30
Il frutto della maturazione avvenuta in questi anni ci ha portato a capire che il cielo sopra il giardino di casa è troppo piccolo per contenere la nostra chiamata all’universalità, per cui il nostro dover essere è nella terra di tutti, al fine di far aumentare i processi di integrazione.
Chiaro Mario
2019/9, p. 33
Un dossier di Caritas Italia mostra l’intreccio globale tra corruzione, interessi economici e migrazione. In particolare nell’Africa subsahariana e occidentale la Chiesa punta sullo sviluppo umano integrale.
Dall'Osto Antonio
2019/9, p. 36
Mozambico:Assalti di milizie islamiche Congo Repubblica democratica: Nell’Est la gente è allo stremo Germania: Rapida diminuzione dei religiosi/e
Montanari Antonio
2019/9, p. 38
S. Agostino è convinto che la Bibbia sia come un lungo sguardo che Dio posa su di noi, e attraverso le sue pagine il Verbo stesso ci osserva: «Nelle pagine oscure è come se gli occhi di Dio si chiudessero, mentre nelle pagine chiare essi si aprono, trattenendo o rivelando il mistero in esse contenuto». La Bibbia, però, non solo ha occhi, ma anche scruta il cuore del lettore, manifestando la verità del suo essere e del suo agire: «il Signore ti ha messo davanti la sua Scrittura come uno specchio...
Prezzi Lorenzo
2019/9, p. 39
Come dare interpretazione adeguata ad una area di quasi 8 milioni di kmq, che interessa 9 paesi e contiene il 40% della superficie globale delle foreste tropicali? Le teologie latino-americane e in particolare la teologia india sembrano gli strumenti più adatti per comprendere la sfida.
Gellini Anna Maria
2019/9, p. 46
Gérard Rossé, ordinario di Teologia biblica all’Istituto Universitario Sophia a Figline Valdarno (FI), docente di Esegesi biblica nelle scuole di formazione del Movimento dei Focolari, offre nel suo libro un approfondito profilo biografico e teologico di san Paolo apostolo. Le lettere di Paolo, datate tra gli anni 50 e 55, costituiscono una testimonianza fondamentale non solo del pensiero dell’apostolo, ma anche della vita, dei problemi e dell’organizzazione delle comunità cristiane della sua epoca e contengono un vero patrimonio storico di formule liturgiche, catechetiche e kerygmatiche degli inizi della Chiesa.
Gellini Anna Maria
2019/9, p. 47
Il Cappuccino P. Rivi, per quarant’anni ha operato nella formazione dei giovani in cammino verso la vita francescana. Autore di varie pubblicazioni di storia e spiritualità francescana, attualmente è responsabile dei Beni Culturali dei Cappuccini dell’Emilia-Romagna. In questo libro si propone di descrivere la natura e i caratteri di quella che comunemente è chiamata preghiera contemplativa e che la tradizione francescana ha definito di preferenza “orazione mentale”.
Presentazione

Negli anni recenti abbiamo sentito spesso ripetere l’invito: «Vita consacrata, alzati!». Dopo l’Anno ad essa dedicato e il dono dell’Anno giubilare della misericordia, i consacrati si mettono ora in cammino con rinnovata fiducia. E lo fanno, a cinquant’anni dal Concilio, in una «Chiesa in uscita» che invita ad andare al largo, verso le periferie, là dove da sempre hanno stabilito la loro presenza privilegiata, con tutta la ricchezza dei loro carismi. È giunto il tempo di ripartire, di vivere il presente con nuova passione e di guardare al futuro con rinata speranza, nonostante le crisi e le difficoltà. Con l’amicizia e il sostegno dei lettori, su cui da sempre fa affidamento, la storica rivista Testimoni si propone di accompagnare questo cammino, mettendo al cuore del suo programma le note attese di papa Francesco, e di essere un piccolo efficace strumento per aiutare a leggere i segni dei tempi, a discernere ciò che oggi lo Spirito ci dice e a versare «vino nuovo in otri nuovi».

Chi siamo

Direttore responsabile
p. Lorenzo Prezzi scj Tel. 051.39.41.305

Co-direttore
p. Antonio Dall'Osto scj Tel. 051.39.41.316

Redazione
p. Marcello Matté scj
p. Enzo Brena scj
Mario Chiaro
sr. Anna Maria Gellini
sr. Elsa Antoniazzi

Contatti

Per inoltrare le tue richieste alla redazione scrivi a:
testimoni@dehoniane.it

Ufficio abbonamenti
Via Scipione dal Ferro, 4
40138 Bologna BO
Tel. +39 051 3941255
Fax +39 051 3941299
ufficio.abbonamenti@dehoniane.it
telefonare dal lunedì al venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Credits

Centro editoriale dehoniano
via Scipione Dal Ferro 4 – 40138 Bologna
Tel. 051 3941255 Fax 051.3941299