Pentecoste nella terra di Maometto

Vivere da cristiani nei Paesi del Golfo arabo. Prefazione di George Emil Irani. Postfazione del vicario apostolico di Arabia del Nord Camillo Ballin

Pubblicazione:  27 gennaio 2015
Edizione:  1
Pagine:  88
Collana:  G1 Oggi e domani
Confezione:  e-book
 EPUB  - Filigrana digitale
Prefazione di:  George Emil Irani
Altri autori:  Postfazione di Camillo Ballin
EAN:  9788810966525 9788810966525
descrizione
Osservatori e analisti concordano nel sostenere che le rivolte all’interno del mondo arabo nella primavera 2011 costituiscono uno degli eventi storici più importanti e dirompenti degli ultimi tempi. Ne hanno sentito l’influsso i Paesi della sponda sud del Mediterraneo, quelli del Medio Oriente e, più in generale, il sistema geopolitico internazionale. A differenza delle sollevazioni degli anni ’80, caratterizzate da gravi disagi economici, quelle del 2011 sono state connotate da un forte carattere politico, benché i motivi scatenanti fossero di natura economica. La gente chiedeva più libertà, maggior spazio di azione, più coinvolgimento nelle scelte politico-economiche, più equità in campo sociale. In questo contesto di fermenti e trasformazioni, che ruolo svolgono e di che spazio dispongono i cristiani che vivono nel Kuwait e negli Emirati Arabi, in Bahrein e in Qatar, in Oman, nello Yemen e nell’Arabia Saudita? Il libro, ricco di dati e di testimonianze, ripercorre le tappe storiche della presenza cristiana in quei Paesi e si interroga sul futuro del Vangelo nella terra di Maometto.
sommario
Prefazione (G.E. Irani)1. La primavera araba e il Golfo.  2. Il cristianesimo in Arabia. 3. Dalla prefettura apostolica di Aden al vicariato di Arabia. 4. La divisione del vicariato di Arabia.  5. Bahrein: il centro del vicariato.  6. Kuwait: soffia lo spirito.  7. Qatar: la potenza del vuoto.  8. Arabia felix: Yemen.  9. Oman.  10. Emirati Arabi Uniti.  11. Una Chiesa di stranieri per stranieri.  12. Società in cambiamento radicale.  13. La vibrante presenza della Chiesa.  14. Le piaghe del Golfo.  15. La lunga strada dei diritti umani.  Appendice.  Postfazione (C. Ballin).
note sull'autore
Francesco Strazzari è inviato speciale del quindicinale Il Regno. Ha pubblicato per EDB una decina di volumi sulla situazione ecclesiale in diversi Paesi del  mondo. Tra i più recenti: Racconti danubiani. Chiese dell’est comunista dalla persecuzione allo smarrimento (2009); Fragile croce sul Mekong. Chiese e popoli del sud-est asiatico (2009); Dalla terra dei due fiumi. Iraq ‒ Iran. Cristiani tra l’integralismo e la guerra (2010); Ucraina Caucaso Urali. Chiese dopo l’89 (2011); Fragmentos di America Latina. Martiri, profeti e Chiese a rischio (2012); con Francesco Sisci, Santa Sede – Cina: l’incomprensione antica l’interrogativo presente (2008); In Argentina per conoscere Papa Bergoglio (2013).