La Sventura di un uomo giusto

Una rilettura del libro di Giobbe

Pubblicazione:  27 luglio 2017
Edizione:  1
Pagine:  152
Collana:  P6 Lapislazzuli
Confezione:  e-book
 EPUB  - Filigrana digitale
EAN:  9788810962978 9788810962978
descrizione
Una persona giusta, integra e retta viene colpita, nel pieno della felicità e senza alcuna spiegazione, da una grande sventura. Il filo rosso che attraversa il Libro di Giobbe ci ricorda che la vita è molto più complessa delle nostre convinzioni meritocratiche e ci invita ad abbandonare una visione «retributiva» della fede – centrale anche nell’etica del capitalismo – portata a considerare la ricchezza e la felicità come premi per una vita giusta. In questo senso, la storia biblica è un insegnamento non solo sulla sventura del giusto, ma anche sul senso dell’esistenza umana.
sommario
Un uomo di nome Giobbe.  La libertà del letame.  L’arca di Giobbe.  La responsabilità di Dio.  Giobbe, il teologo dell’uomo.  La memoria della terra.  Il riscattatore del povero.  Noi, gli amici di Giobbe.  Il veleno della falsa misericordia.  La vergogna del cuore.  La miniera della sapienza è dentro di noi.  Nostalgia di futuro.  Il senso della sofferenza.  L’altra mano di Dio.  Un Dio che sa imparare.  La maledizione e la resa.  Il canto che non può finire.  Bibliografia.
note sull'autore
Luigino Bruni, professore ordinario di Economia politica all’Università Lumsa di Roma ed editorialista di Avvenire, è tra i maggiori studiosi della tradizione italiana dell’economia civile. Coordinatore del progetto Economia di comunione, è autore di saggi tradotti in una decina di lingue. Per EDB ha pubblicato di recente  Fidarsi di uno sconosciuto. Economia e virtù nel tempo delle crisi (2015), Le imprese del  patriarca. Mercato, denaro e relazioni umane nel libro  della Genesi (2015), Le levatrici d’Egitto. Un economista legge il libro dell’Esodo (2015) e Gli imperi di sabbia. Logiche del mercato e beatitudini evangeliche (2016).