Malato, mi hai visitato

Pubblicazione:  settembre 2013
Edizione:  1
Pagine:  144
Collana:  T14 App
Confezione:  App
EAN:  9788810960493 9788810960493
€ 6,99

non acquistabile
Descrizione
«Chi si incontra con la malattia arriva a riflettere su di essa. Tutti arrivano. Il percorso si può rendere più difficile insistendo in un percorso fatto da soli, o più facile accettando aiuto. Il cammino facile è il migliore, e queste pagine vorrebbero facilitarlo» (dall’Introduzione). L’esperienza personale della malattia è all’origine del libro. Un’improvvisa diagnosi di tumore allo stomaco, da operarsi immediatamente, viene a sconvolgere la normalità dell’esistenza dell’autore. Con grande autenticità egli racconta l’affollarsi di emozioni, sentimenti, pensieri e riflessioni che lo hanno attraversato: sorpresa, rabbia, paura, debolezza, fatica, solitudine, abbandono. Anche il rapporto con Dio e il cammino di fede sono usciti cambiati da questa esperienza, purificati come in un crogiuolo. E insieme l’umano si è fatto più umano. Rivolgendosi direttamente ai malati, l’autore si pone come loro compagno di viaggio, avendo personalmente constatato quanto la dimensione della relazione sia importante per sopravvivere nella malattia. Il testo è proposto anche a quanti, familiari e operatori sanitari, accompagnano e curano i malati: espressamente ai medici è dedicato il capitolo finale.