Morte e il morire (La)

PSV/32

Pubblicazione:  1 gennaio 1995
Edizione:  1
Pagine:  360
Peso:  240 (gr)
Collana:  A90 Parola Spirito e Vita
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810903322 9788810903322
€ 24,60 € 20,91
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,69 ogni copia
Descrizione
Dal 1980 il periodico Parola Spirito e Vita si è affermato come prezioso strumento di lettura spirituale della Bibbia. Ogni sei mesi un numero monografico di Parola Spirito e Vita conduce all'incontro con le Scritture, non solo come libro di riferimento per i fedeli, ma come parola viva capace di portare l'uomo contemporaneo alla scoperta di Dio: un appuntamento di riflessione essenziale per gruppi biblici, comunità, operatori pastorali e per tutti coloro che aspirano a una conoscenza più intima e profonda della Parola. Acquistabile anche in abbonamento (vedi sezione Riviste).
Sommario
Editoriale. Il discorso sulla morte (E. Bianchi).  I. Antico Testamento. 1. L’omicidio è un fratricidio (Gen 4,1-16) (L. Manicardi).  2. La morte del vecchio sazio di giorni (G. Ravasi).  3. La morte nella profezia di Isaia (S. Virgulin).  4. La «morte» e la pienezza di «vita» in Ezechiele (G. Savoca).  5. «Dio non ha creato la morte» (Sap 1,13). Il tema della morte nel libro della Sapienza (L. Mazzinghi).  6. La morte che viene dalla colpa (E. Cortese).  II. Nuovo Testamento. 1. L’atteggiamento di Gesù nell’imminenza della sua morte nel Vangelo secondo Luca (E. Manicardi).  2. La morte di Gesù nel Vangelo di Giovanni (R. Vignolo).  3. Il martirio di Stefano (At 6,8-15; 7,55-8,3) (A. Barbi).  4. Paolo insegna la morte (L. De Lorenzi).  5. Morte e risurrezione in 1Cor 15 (A. Sisti).  6. Prima e seconda morte nell’Apocalisse (C. Doglio).  7. Immagini della «morte eterna» (R. Cavedo).  III. I Padri, la liturgia e l'attualità. 1. «... questo giorno e questa ora» (Mart. Polyc. 14,2) (C. Burini).  2. Morte e vita in Ignazio di Antiochia (F. Bergamelli).  3. La morte in Origene (C. Noce).  4. La morte di Macrina (E. Giannarelli).  5. Il volto e l’azione di Dio nei testi della liturgia dei defunti (C. Biscontin).  6. Rimozione della morte ed epopea del macabro (S. Natoli).