Turchia

Guida biblica, patristica, archeologica e turistica

Pubblicazione:  7 aprile 2014
Edizione:  1
Pagine:  360
Peso:  428 (gr)
Collana:  A1 Bibbia e testi biblici
Formato:  120x220x15 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810820995 9788810820995
€ 28,50 € 24,23
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,27 ogni copia
Descrizione
Se Israele e la Palestina testimoniano in ogni loro angolo la parola dei Vangeli, la Turchia fa da scenario agli eventi narrati negli Atti degli apostoli, nelle Lettere di Paolo e nell’Apocalisse, rivelando l’immediata fioritura di Chiese, specialmente paoline e giovannee, nella Diaspora giudaica medio-orientale. Conferma così l’impulso formidabile che ha originato la prima evangelizzazione del vicino continente asiatico, almeno finché si è mantenuta la presenza e la dominazione bizantina nella regione. Oggi, ruderi di chiese cristiane sono disseminati nell’attuale territorio turco, dopo l’invasione selgiuchide del secolo XI. L’invasione mongola del 1243 e il successivo Stato e Impero ottomano non hanno certo migliorato la conservazione delle reliquie cristiane, anzi, l’eliminazione della presenza greca e armena dall’Anatolia e dalla Tracia orientale, successiva alla prima guerra mondiale, ha definitivamente segnato la scomparsa quasi totale di ogni segno vivente di presenza cristiana nella regione. Nell’odierna situazione socio-politica della Repubblica della Turchia, appare assolutamente attuale la nuova edizione della Guida cristiana della Turchia di padre Bizzeti, per vari motivi: perseverano e s’intensificano i pellegrinaggi cristiani nella Turchia islamica, per visitare i luoghi della fede evangelica, non solo Antiochia ed Efeso, ma anche Smirne e Pergamo, e i tanti altri luoghi che custodiscono preziose memorie di una Chiesa che qui si è straordinariamente sviluppata; il governo turco protegge, difende e promuove l’interesse per le rovine cristiane antiche disseminate nel Paese; le zone d’origine dei Padri della Chiesa sollecitano sempre più l’interesse di coloro che riscoprono la bellezza dei loro scritti e delle loro tradizioni liturgiche; persino il martirio di cristiani non cessa di trovare teatro in questa terra.
Sommario
Presentazione.  Introduzione.  Appunti per programmare il viaggio.  Informazioni generali.  Popolazione.  Approccio al viaggio.  Come arrivare.  Altre cose da sapere.  Rappresentanze diplomatiche e indirizzi utili.  Istanbul: porta dell’Oriente.  Fonti telematiche.  Le dodici cose da non perdere.  La storia.  Sviluppo urbano e monumenti.  Luoghi di interesse biblico e patristico.  Luoghi di interesse e patristico.  Appendici. I viaggi di san Paolo.  La struttura della strada romana.  Saint Paul Trail (SPT).  Breve introduzione alla Cappadocia.  Mardin e il Tur Abdin.  Cronologia degli imperatori romani.  Glossarietto.  Itinerari.  Indici.
Note sull'autore
Paolo Bizzeti (Firenze 1947), entrato nella Compagnia di Gesù, dopo i tradizionali studi filosofici e teologici e l’ordinazione presbiterale, si è laureato a Bologna in Lettere e Filosofia. Ha pubblicato la sua tesi dottorale col titolo La Sapienza. Struttura e genere letterario (Paideia 1982). È stato prima direttore del Centro di Spiritualità Villa San Giuseppe a Bologna, poi rettore dell’Aloisianum, un centro di formazione europea di studenti gesuiti. Dirige attualmente il Centro Antonianum di Padova per la formazione del laicato. Tiene incontri e conferenze sulla Bibbia e accompagna il cammino di alcune comunità di famiglie come Maranà-tha, vicino a Bologna. Scrive su problematiche giovanili e spiritualità biblica. Ha fondato nel 1993 Amici del Medio Oriente – AMO, un’associazione onlus che si interessa alle problematiche religiose del Medio Oriente e promuove corsi formativi e pellegrinaggi alternativi nelle terre bibliche. Per EDB ha pubblicato Fino ai confini estremi. Meditazioni sugli Atti degli apostoli (22009), tradotto in lingua rumena.