Natura e cultura nella questione del Genere

Pubblicazione:  22 febbraio 2015
Edizione:  1
Pagine:  192
Peso:  276 (gr)
Collana:  P2 Persona e psiche
Formato:  140x210x12 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810809617 9788810809617
Ultima ristampa:  29 giugno 2015
€ 18,00 € 15,30
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,70 ogni copia
descrizione
L’ideologia del Genere si è imposta negli ultimi decenni all’attenzione della società ampliando altri aspetti del moderno – il femminismo e i movimenti omosessuali – e mettendo in discussione il sistema educativo tradizionale, fondato sulla famiglia e su altre agenzie educative. Al centro del dibattito vi è il modo di pensare il rapporto tra natura e cultura, anzi la concezione stessa di natura, ritenuta irrilevante nella costruzione dell’individuo e della società. Tutto ciò solleva numerosi interrogativi. La sessualità può considerarsi un’opzione dell’individuo? Che cosa caratterizza la genitorialità e la famiglia? Come sono considerati i diritti dei minori nella teoria del Genere? Quali condizioni sono richieste per la costruzione dell’identità della persona? I contributi del volume si propongono di approfondire il rapporto tra natura e cultura cercando tra i due concetti un rapporto corretto e dinamico, capace di tener conto delle diverse dimensioni della persona umana nella sua individualità.
sommario
Presentazione (F. Facchini).  I. La sessualità tra natura e cultura nella società contemporanea (S. Amato).  II. Natura e cultura: crisi di un paradigma (F. Botturi).  III. Identità di genere. Considerazioni di un biologo (C. Cirotto).  IV. Genetica e sviluppo della sessualità (A. Balsamo).  V. Orientamento sessuale in età evolutiva e pediatra di famiglia (T. Dall’Osso).  VI. Genitorialità e diritti dei minori (C. Cardia).  VII. Questione del «genere», diritti del minore e procreatica (P. Cavana).  VIII. Genitorialità e famiglia (M. Sesta).  IX. Lo sviluppo dell’identità tra natura e cultura: aspetti psicologici e socio-culturali (E. Scabini).  X. Il genere dell’educazione (R. Farnè).  XI. Considerazioni generali (F. Facchini).
note sull'autore
Fiorenzo Facchini, sacerdote, è professore emerito dell’Università di Bologna, dove ha insegnato Antropologia dal 1976 al 2005. Membro di varie Società scientifiche italiane e internazionali, fra cui l’Accademia delle Scienze di Bologna e l’Accademia di Scienze Naturali del Kazakhstan, ha ricevuto il Premio internazionale «Fabio Frassetto» dell’Accademia dei Lincei nel 2002 e il Premio Sefir nel 2008. Autore di oltre 400 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e in numerosi volumi, ha pubblicato di recente Evoluzione. Cinque questioni nell’attuale dibattito (Jaca Book 2012).