Alla scuola di Lucignolo

Gli adolescenti e la trasgressione notturna

Pubblicazione:  26 maggio 2014
Edizione:  1
Pagine:  152
Peso:  218 (gr)
Collana:  P2 Persona e psiche
Formato:  140x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Filippo Pergola
EAN:  9788810809495 9788810809495
€ 14,50 € 12,33
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,17 ogni copia
Descrizione
L’adolescenza è la fase più rivoluzionaria dell’esistenza perché segna il passaggio definitivo dall’infanzia alla vita adulta e produce cambiamenti radicali in tempi molto brevi. Genitori ed educatori sono in grado di accettare, capire e sostenere queste trasformazioni? E di distinguere la trasgressione come fase di sviluppo e scoperta di sé dai disagi e dalla sofferenza che contiene? Il libro si propone di descrivere e analizzare dal punto di vista educativo come gli adolescenti vivono la notte, come si divertono, quali forme di ribellione praticano, quali rischi corrono. La vita notturna come tempo di autorealizzazione rappresenta non solo una parte importante della cultura adolescenziale, ma anche una cassa di risonanza che consente di leggere in tempo reale i significati, il senso, le espressioni simboliche del legame tra valori, trasgressione, crescita, autodeterminazione. Vissuta come tempo di rottura rispetto alla quotidianità noiosa del giorno, la notte è per molti adolescenti uno spazio esistenziale di ricerca della dimensione di sé, della libertà, dell’autonomia e del protagonismo – talvolta dell’esibizionismo – che la realtà sociale diurna solitamente non offre.
Sommario
Prefazione (F. Pergola).  Introduzione.  1. Adolescenti e trasgressione.  2. Il mondo della notte e gli adolescenti.  3. Il ruolo della famiglia.  Conclusioni.  Bibliografia.
Note sull'autore
Giovanni Tagliaferro, direttore dell’Istituto di prevenzione dell’Apre Roma ed educatore psicologo nelle carceri di Benevento e Rebibbia, è parroco di San Nicola vescovo in Castelvetere, nel beneventano. Dopo il baccellierato in Filosofia e Teologia, ha conseguito la laurea specialistica in Psicologia clinica e di comunità e un master in Criminologia. È inoltre sessuologo e counsellor professionista. Collabora all’International Journal of Psychoanalysis for Education.