Folo

Il centauro

Pubblicazione:  ottobre 2020
Edizione:  1
Pagine:  120
Peso:  144 (gr)
Collana:  U7 Gulliver
Formato:  130x200
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810752203 9788810752203
€ 9,00

non acquistabile
Descrizione
Folo è un centauro e quindi è in parte cavallo (le zampe e la groppa) e in parte uomo (dalla cintola in su). È dotato di intelligenza umana, di forza e violenza animalesca, ma è molto diverso dai suoi simili: non è infatti rozzo e violento, ma curioso, accogliente, sensibile.
In questo romanzo, Roberto Piumini racconta il viaggio che Folo deve affrontare per salvarsi la vita, un viaggio che consente di scoprire gli eventi e i personaggi più noti della mitologia greca: Eracle, che dà inizio alla vicenda, ma anche Medea, Giasone, gli Argonauti, le Amazzoni.
Sommario
Correvano.  Folo.  Eracle.  Sei centauri.  Chirone.  Nebo.  Il nome di Melampo.  Preto.  Nascosto.  Maulete.  Oleo.  La terza gara.  La cena.  Non si svegliò.  Nella notte.  Tenendo ben salda.  Talo.  Il mattino dopo.  La nave Argo.  Ancora un mese.  Il viaggio sulla nave.  Diretto a settentrione.  Il dolore della ferita.  Folo pensava.  Dopo quattro settimane.  Scortato dalle cinque amazzoni.  Dapprima.  Nel silenzio della notte.  Furioso fu il risveglio.  Sono nata.  La conoscenza dell’oro.  Quello che cerchi.  Giunsero, dopo tre settimane.  Percorrevano una valle.  Possiedo un arco.  Emerea, la regina.  Girava, girava.  Eracle vagava.  Per qualche giorno.  La cerva non morì.  Il viaggio di Folo e Irine.  Non c’erano più mari.  Raggiunsero l’Epiro.  Qual è la quercia di Artemide?  Dopo la notte.  Dopo quei giorni prudenti.  Dopo cinque anni.  Era la fine dell’estate.  Il mio nome è Folo.  Quando il sole.  Si levò un vento.  Compiute le sue dodici fatiche.  Nel tempio di Dodona.  Correva.  Le storie di Eracle.  Era una luminosa giornata.  L’autore.
Note sull'autore
Roberto Piumini è tra i maggiori scrittori italiani. È stato insegnante, attore, burattinaio e ha pubblicato libri per ragazzi, testi poetici e romanzi. Ha tradotto i Sonetti e il Macbeth di Shakespeare, il Paradiso Perduto di Milton e l’Aulularia di Plauto. Con autori e musicisti propone spettacoli di narrazione e poesia per piccoli e adulti.