Fratelli e sorelle

Come incoraggiare i figli a essere fratelli

Pubblicazione:  1 marzo 2000
Edizione:  1
Pagine:  96
Peso:  168 (gr)
Collana:  S6 Genitori-figli e formazione
Formato:  150x210x6 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810721063 9788810721063
Ultima ristampa:  22 marzo 2010
€ 7,30 € 6,21
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,09 ogni copia
Descrizione
Il rapporto coi fratelli è spesso la prima palestra dove mettere alla prova la propria capacità di instaurare relazioni positive con gli altri. L’esperienza che ne deriva risulta fondamentale nella formazione del carattere e può successivamente influenzare gli atteggiamenti e la condotta personale in tutti i contesti di vita in cui le relazioni sono tendenzialmente paritarie come nel rapporto fra amici, tra colleghi di lavoro o all’interno della coppia. L’esperienza dimostra che, quando non si sviluppa serenamente, la dinamica affettiva tra fratelli e sorelle può configurarsi come continua contrapposizione o scivolare nell’ignorarsi reciproco. In questo contesto i genitori possono fare molto per favorire la ricchezza e la positività della fratellanza e della sorellanza, aiutando i figli a superare i molti ostacoli naturali – per lo più sentimenti di invidia e gelosia – che rendono difficile raggiungere questo traguardo. Nato dall’esperienza sul campo, il testo costituisce un valido contributo a sostegno della fatica di tutti i genitori che vogliono far riconoscere e apprezzare ai propri figli la fortuna di avere dei fratelli.
Sommario
Introduzione.  Premessa.  Il primo nemico: la gelosia.  Come individuare la gelosia. Come aiutare i figli a superare la gelosia.  Il secondo nemico: l’invidia.  Come individuare l’invidia. Come aiutare i figli a superare l’invidia.  Conclusione.  Aiutare i figli ad apprezzarsi reciprocamente. 
Note sull'autore
Osvaldo Poli (Brescia 1956), psicologo e psicoterapeuta, ha maturato una lunga esperienza nei servizi di recupero per tossicodipendenti, è direttore del Centro orientamento scolastico e professionale di Voghera, si occupa soprattutto della formazione degli insegnanti e di consulenza per la coppia e la famiglia. In collaborazione con l’amministrazione comunale di Castel Goffredo (MN) ha fondato la Scuola dei genitori, che offre momenti di formazione per migliorare e sostenere la capacità di educare bene i figli. Da essa è nato questo fascicolo, sperimentato dai genitori come utile strumento per capire e aiutare i figli. Con le EDB ha pubblicato: Dialogare con i figli (1999); La voglia di studiare (1999); Dopo la terza media (1999); Il genitore equilibrato (2000), Fratelli e sorelle (22010), Andare d'accordo (22010).