« Lectio divina» su il Vangelo di Marco/1

«Inizio del Vangelo» (cc. 1,1–3,35)

Pubblicazione:  2 maggio 2012
Edizione:  1
Pagine:  136
Peso:  152 (gr)
Collana:  S10 Conversazioni bibliche
Formato:  115x185x10 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
EAN:  9788810719121 9788810719121
€ 14,60 € 12,41
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,19 ogni copia
Descrizione
Quello di Marco è il Vangelo della ‘buona notizia’, che è Gesù Cristo, Figlio di Dio. L’autore precisa molto presto, nella sua narrazione, che questa informazione sull’identità di Gesù di Nazaret viene confermata da Dio stesso. Nel leggere il testo di Marco occorre non dimenticare che credente è non solo colui che l’ha scritto, ma credenti sono anche i destinatari di questo libro particolarissimo. Con il consueto stile chiaro e accattivante, l’autore dà avvio alla lectio del Vangelo di Marco.
Sommario
INTRODUZIONE. Una bella notizia.  Per dei perseguitati.  MC 1,14-21. L’inizio di una nuova settimana.  MC 1,21-28. A partire dal «sabato».  Un «sabato» qualitativamente diverso.  La «exousia» dello Spirito Santo.  Le prime tre parole di Gesù.  «Che vuoi da noi Gesù Nazareno?».  L’amante che non si dà pace.  Il realismo di Marco.  La potente parola di Gesù.  MC 1,29-34. Il superamento del confine.  L’evento in casa di Simone.  Una vita che si espande.  Attraverso il misterioso senso del tatto.  La sera dopo il tramonto.  MC 1,35-45. Al mattino presto quando era ancora buio.  La preghiera notturna di Gesù.  La decisione di spostarsi altrove.  La «caritas perfecta».  L’incontro col lebbroso.  L’intuizione di sentirsi amato.  La gioia incontenibile di un uomo guarito.  «E venivano a lui da ogni parte».  MC 2,1-12. Il ritorno a Cafàrnao.  Prendere coscienza del peccato.  L’inadeguatezza strutturale dell’uomo.  Senso di colpa e senso del peccato.  La verifica dell’autenticità del profeta.  Alla ricerca dei «segni».  La settima parola di Gesù.  La possibilità di un confronto.  Una notizia sconvolgente.  Il capovolgimento dei fronti.  La salute congiunta alla salvezza.  MC 2,13-17. Passando vide Levi.  La forza di uno sguardo.  Dentro un cono di luce.  Una grazia incontenibile.  Il disappunto dei benpensanti.  La parola di Gesù.  Non è un giudizio sulla coscienza.  Chi può ritenersi giusto?  La casa di Levi.  MC 2,18-22. È più facile amare che lasciarsi amare.  Le pratiche di pietà.  La parola di Gesù.  La profezia di Osea.  «Ama e fa’ ciò che vuoi».  L’assenza dello sposo e il digiuno.  Il digiuno fra sofferenza e persecuzione.  Il vestito e l’otre.  MC 2,23–3,6. La paura di sbagliare.  Il primato della persona e la libertà.  Le Scritture e l’uomo.  Il sabato è fatto per l’uomo.  Il Signore del sabato.  MC 3,7-19. Un fuggitivo condannato a morte.  Gesù proposto come un altro Mosè.  MC 3,20-21. L’angoscia dei parenti.  MC 3,22-30. Il peccato imperdonabile.  Gesù un altro Davide?  L’atteggiamento di Gesù con gli ispettori.  La parola solenne.  Una distinzione importante.  MC 3,31-35. I nuovi parenti di Gesù.  Sottratto agli occhi della mamma.  La madre e la Parola.
Note sull'autore
INNOCENZO GARGANO, monaco camaldolese, è stato maestro dello studentato generale camaldolese fino al 2005. Risiede a Roma nel monastero di San Gregorio al Celio, del quale è priore amministratore. Professore straordinario di patrologia al Pontificio Istituto Orientale, insegna storia dell’esegesi dei Padri presso il Pontificio Istituto Biblico. È impegnato da decenni nella lettura della Bibbia in prospettiva patristica e assieme al popolo credente. Ha pubblicato: La teoria di Gregorio di Nissa sul Cantico dei Cantici. Indagine su alcune indicazioni di metodo esegetico, OCA, Roma 1981; con Tomáš Špidlík, La spiritualità dei Padri greci e orientali, Borla, Roma 1983. Dirige l’edizione latino-italiana delle Opere di Pier Damiani, Città Nuova, Roma. Ha collaborato a varie opere collettive e dizionari di teologia e spiritualità. È stato direttore di Vita Monastica fino al 2006. Ha fondato i Colloqui ebraico-cristiani di Camaldoli. Presso le EDB ha pubblicato una trentina di volumi di Iniziazione alla «Lectio divina» (1988-2011), una serie di «Lectio divina» sia in volumetti che su audiocassette/CD, la trilogia Camaldolesi nella spiritualità italiana del Novecento (2000-2002) e la serie delle Letture semplici delle lettere di Paolo (2006-2009).