Liberi per amare. Via Crucis biblica

Meditazioni sulla Passione

Pubblicazione:  12 gennaio 2015
Edizione:  1
Pagine:  72
Peso:  110 (gr)
Collana:  R1 Sussidi per i tempi liturgici
Formato:  150x210x5 (mm)
Confezione:  Punto metallico
EAN:  9788810710852 9788810710852
€ 3,50 € 2,98
Sconto:  15%
Risparmi: € 0,52 ogni copia
Descrizione
Pur nascendo come una pratica devozionale, la Via Crucis non può essere compresa semplicemente come una devozione popolare. Nel tentativo di strappare questa forma di preghiera da una cornice a volte troppo sentimentalista, l’autore ne propone uno svolgimento sapiente, in cui diventa un vero e proprio itinerario biblico ove Parola e preghiera possano avere una giusta collocazione nel cammino del credente che si prepara a entrare nel mistero pasquale. Per facilitare questo processo e mettere in luce i fondamenti biblici e spirituali della Via Crucis, egli accosta lo schema classico di questa “preghiera” molto nota con il metodo antico, e meno conosciuto, della Lectio Divina, articolando i passaggi della prima secondo le tappe proprie della seconda, cercando di evitare forzature e confusioni.
Sommario
Presentazione.  Preghiera d’inizio.  I. Gesù solo e abbandonato nell’orto degli ulivi.  II. Gesù, consegnato da Giuda (l’amico), viene arrestato.  III. Gesù, il Figlio di Dio, è condannato dal sinedrio.  IV. Pietro, la Roccia, disconosce Gesù.  V. Gesù, il Figlio del Padre, è condannato a morte.  VI. «Ecco l’Uomo»: Gesù colpito e umiliato.  VII. Gesù prende su di sé la propria croce.  VIII. Simone di Cirene con-divide con Gesù il giogo della croce.  IX. Gesù, il «Povero di YHWH», è spogliato delle vesti.  X. Gesù, l’Amore crocifisso.  XI. Gesù promette la pienezza della Vita al malfattore pentito.  XII. Il Figlio crocifisso, la Madre e il Discepolo amato.  XIII. Gesù, il chicco di grano caduto in terra, muore sulla croce.  XIV. Gesù è deposto nel sepolcro, scende agli inferi e risorge.
Note sull'autore
Nicolò Mazza, gesuita, si è laureato in Lettere classiche all’Università Cattolica di Milano e ha studiato alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e all’Università Gregoriana di Roma. Ha insegnato per alcuni anni nelle scuole secondarie e fino al 2010 ha collaborato come cultore della materia alla cattedra di Introduzione alla teologia dell’Università Cattolica. Lettore appassionato della Bibbia, si interessa anche al rapporto tra letteratura e spiritualità. Poeta e scrittore, ha pubblicato diverse raccolte poetiche presenti su numerose antologie letterarie. Vive attualmente a Reggio Calabria, dove si occupa di apostolato giovanile e pastorale universitaria, e insegna religione all’Istituto Sant’Ignazio di Messina. Con EDB ha pubblicato Nascerà un germoglio. Novena di Natale (2014).