Mistero e stupore

Sentieri pasquali. Meditazioni per la Settimana santa. Anni A - B - C

Pubblicazione:  10 febbraio 2014
Edizione:  1
Pagine:  112
Peso:  184 (gr)
Collana:  R1 Sussidi per i tempi liturgici
Formato:  120x205x10 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810710791 9788810710791
€ 9,50 € 8,08
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,42 ogni copia
Descrizione
Il volume rilegge il mistero di Pasqua attraverso tre sentieri: il primo, Pasqua mistero in-canto, per rintracciare l’incanto stupito che l’evento pasquale crea nel cuore di ogni credente; il secondo, Pasqua mistero al femminile, per riscoprire come la morte e risurrezione di Cristo riscatti le donne, dando loro un ruolo di primo piano sotto la croce e nell’annuncio a partire dalla tomba vuota; il terzo, Pasqua mistero affollato, per ribadire come la fede cristiana non possa perdersi in una deriva individualistica, ma sia patrimonio di Chiesa, di popoli, genti e nazioni. La riflessione ha spesso la semplicità di un racconto che apre a suggestioni diverse. Il linguaggio è evocativo e offre prospettive e stimoli: frutto di preghiera, alla preghiera rimanda; medita sulle Scritture e ad esse rinvia. Scrive l’autore: «Sono tasselli diversi e complementari per ricomporre il grande mosaico di cui siamo certi di far parte anche noi. Mosaico composto dalle tante allusioni, tavolozza dai mille diversi colori, abisso di vita declinata al plurale. Si racconta una vita mai detta fino in fondo, impossibile illudersi di esaurirne il racconto. Passo per passo procede il cammino a rintracciare percorsi inesplorati, e ricostruire misteriose mappe per giungere sempre allo stesso tesoro» (dall’Introduzione).
Sommario
Introduzione.  Anno A. Pasqua: mistero in-canto.  Domenica delle Palme. Cantare speranza.  Giovedì santo. Cantare l’amore.  Venerdì santo. Cantare col pianto.  Sabato santo. Cantare vittoria.  Domenica di Pasqua. Il canto è la vita.  Anno B. Pasqua: mistero al femminile.  Domenica delle Palme. Non c’è vangelo senza le donne.  Giovedì santo. La donna nascosta.  Venerdì santo. La donna impertinente.  Sabato santo. Una notte popolata di donne.  Domenica di Pasqua. Il giorno del grande riscatto.  Anno C. Pasqua: mistero affollato. Domenica delle Palme. Il facile entusiasmo della folla.  Giovedì santo. Una folla con spade e bastoni.  Venerdì santo. La folla e la sua pasqua.  Sabato santo. La folla invisibile.  Domenica di Pasqua. Periferie affollate.
Note sull'autore
Mariano Pappalardo (1958), entrato nel monastero benedettino di Pontida, compie gli studi filosofici e teologici presso il Pontificio ateneo Sant’Anselmo a Roma. Dopo lunga attività in parrocchia, nel 1997 inizia un’esperienza eremitica presso il tempio votivo San Francesco al Terminillo (RI); nel 2000 vi fonda la Fraternità monastica della Trasfigurazione, nella Regola di san Benedetto e nella spiritualità del monte Tabor. Insegna Teologia dogmatica per la Scuola di formazione teologica di Rieti ed è parroco al Terminillo. Presso le EDB ha pubblicato: Con olio di letizia. Itinerario catechistico per la preparazione alla cresima dei pre-adolescenti (1995 132012), Eucaristia, sorgente della Chiesa? Scrittura, liturgia, teologia: consenso e congedo (2009), Chi non è ospitale non è degno di vivere. Suggestioni per una spiritualità dell’accoglienza (2011), Un amore che libera. Sentieri pasquali. Meditazioni per la Settimana santa. Anni A-B-C (2012); con Luca Scolari, Per me tu prepari una mensa. Sussidio per la preparazione dei fanciulli alla prima Comunione (2011) e Ave, speranza nostra. Rosario meditato (2013).