Un Amore che libera

Sentieri pasquali. Meditazioni per la Settimana santa. Anni A-B-C

Pubblicazione:  20 febbraio 2012
Edizione:  1
Pagine:  96
Peso:  154 (gr)
Collana:  R1 Sussidi per i tempi liturgici
Formato:  120x205x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810710630 9788810710630
Ultima ristampa:  20 febbraio 2012
€ 7,20 € 6,12
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,08 ogni copia
Descrizione
«Ogni anno la liturgia della settimana santa ci pone dinanzi i racconti della passione e della risurrezione, a partire da essi si punterà l’attenzione orante e contemplativa su una parola, un concetto, una immagine affinché vadano a svelare i molteplici aspetti della Pasqua» (dall’Introduzione). L’autore propone tre percorsi di meditazione, uno per ogni anno liturgico, a partire da tre concetti chiave. Lo squarcio, ovvero il rileggere il mistero della Pasqua come mistero di apertura, come forza che spalanca, infrange barriere e ostacoli, allarga orizzonti e prospettive. La dismisura, cioè una misura esagerata dell’amore di Dio, che, come fece la donna con l’unguento profumato sul capo di Gesù, ha fatto sovrabbondare la grazia laddove ha abbondato il peccato. Le vesti, che, menzionate di frequente nei racconti della passione, consentono di cogliere, ripercorrendo le loro sorti, il vero e autentico volto di quel Dio manifestatosi pienamente proprio nel mistero pasquale.
Sommario
Introduzione.  ANNO A. LA PASQUA DONO DI LIBERTÀ. Non ricucite lo strappo!  L’insanabile frattura del pane spezzato.  Un cuore trafitto: un vangelo nella carne.  Notte di evasione.  Un sepolcro aperto e vuoto.  Contemplazione.  ANNO B. LA PASQUA DONO DI UN AMORE SENZA MISURA. Un dolce fluire d’unguento svela la logica del Regno.  Pane, amore e… infinito.  Non c’è amore più grande…  Oltre la morte c’è ancora qualcosa da attendersi.  C’è ancora futuro.  Contemplazione.  ANNO C. LA PASQUA RIVELAZIONE DEL VOLTO DI DIO. Sete di autenticità.  Il pastore buono depone la vita per le sue pecore.  Un Re da burla.  Credo in un Dio nudo.  Verità vado cercando.  Contemplazione.
Note sull'autore
ALFIO MARIANO PAPPALARDO (1958), entrato nel monastero benedettino di Pontida, compie gli studi filosofici e teologici presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo a Roma (specializzazione in dogmatica-sacramentaria). Dopo lunga attività in parrocchia, nel 1997 inizia un’esperienza eremitica presso il tempio votivo San Francesco al Terminillo (RI); nel 2000 vi fonda la Fraternità monastica della Trasfigurazione, nella Regola di san Benedetto e nella spiritualità del monte Tabor. Insegna teologia dogmatica per la Scuola di formazione teologica della diocesi di Rieti ed è parroco al Terminillo. Presso le EDB ha pubblicato: Con olio di letizia. Itinerario catechistico per la preparazione alla cresima dei pre-adolescenti (122010), L’eucaristia sorgente della Chiesa? Scrittura, liturgia, teologia: consenso e congedo (2009), Chi non è ospitale non è degno di vivere. Suggestioni per una spiritualità dell’accoglienza (2011) e con L. Scolari Per me tu prepari una mensa. Sussidio per la preparazione dei fanciulli alla prima Comunione (2011).