Cambiare il mondo

Prefazione di Enrico Zaninotto

Pubblicazione:  marzo 2021
Edizione:  1
Pagine:  112
Peso:  134 (gr)
Collana:  P11 Cattedra del confronto
Formato:  100x165
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Enrico Zaninotto
EAN:  9788810572061 9788810572061
€ 10,00

non acquistabile
Descrizione
Generalmente si è portati ad attribuire un significato positivo al cambiamento. Ma cambiare il mondo non ha in sé alcun significato di valore. Dentro al cambiamento del mondo stanno i grandi progressi della scienza e della tecnologia che migliorano il benessere dell’uomo e lo rendono maggiormente cosciente e capace di controllare quanto gli sta intorno; ma ci sono anche disastri ecologici, cambiamenti antropologici devastanti, genocidi consapevoli o inconsapevoli.
Cambiare il mondo è un obiettivo o una pulsione fondamentale insita nell’uomo che dobbiamo imparare a controllare e a indirizzare verso fini comuni? E, se di questo si tratta, abbiamo gli strumenti per capire come indirizzare il cambiamento?
Sommario
Prefazione (E. Zaninotto).  Il voto con il portafoglio e la bicicletta del mercato (L. Becchetti).  Un’amministratrice per Rosarno (E. Tripodi).  Dibattito.
Note sull'autore
Leonardo Becchetti, professore ordinario di Economia politica all’Università di Roma Tor Vergata, si è formato alla London School of Economics e ha conseguito il PhD all’Università di Oxford. È editorialista di Avvenire, blogger per Repubblica.it, presidente del comitato etico di Etica SGR, fondatore di Next.

Elisabetta Tripodi, avvocato, è stata sindaco di Rosarno, comune della Piana di Gioia Tauro, dal 2010 al 2014.