Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

Il Volto nuovo di Dio

Quando Gesù parlava in parabole

Pubblicazione:  23 gennaio 2017
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  146 (gr)
Collana:  S13 Sentieri
Formato:  120x190x8 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Riveduto da Marco Bernardoni
EAN:  9788810571231 9788810571231
€ 12,00 € 10,20
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,80 ogni copia
Descrizione
A differenza della favola, che fa parlare alberi o animali, la parabola è un racconto che mette in scena personaggi e fatti della vita quotidiana e immagini della natura. Gesù se ne serve per annunciare la vicinanza del Regno di Dio, l’appello alla conversione e l’importanza di comprendere il presente come tempo che esige una decisione esistenziale.Molte delle parabole evangeliche esaminate in questo libro sono dedicate al volto di Dio, che offre il suo amore a tutti senza eccezione, e all’inevitabile reazione negativa da parte degli zelanti della Legge. Due parabole sull’amore del prossimo, stile di comportamento del discepolo nel tempo nuovo, concludono l’insieme.L’analisi del testo permette di ritrovare l’insegnamento originale delle parabole narrate da Gesù e di comprendere le riletture compiute dalle comunità cristiane dei primi tempi.
Sommario
Introduzione.  I. L’insegnamento di Gesù in parabole.  II. L’appello alla conversione.  III. L’importanza del presente come tempo di decisione.  IV. La parabola della semente.  V. Le parabole della misericordia di Dio e il mormorio del fariseo.  VI. L’esigenza della misericordia.  Conclusione.  Bibliografia.
Note sull'autore
Gérard Rossé è ordinario di Teologia biblica all’Istituto Universitario Sophia a Figline Incisa Valdarno (Firenze) e docente di Esegesi biblica nelle scuole di formazione del Movimento dei Focolari in Italia e Svizzera. Esperto del Nuovo Testamento, si è dedicato soprattutto all’opera lucana. Tra le sue pubblicazioni recenti: Il Vangelo di Luca. Commento esegetico e teologico (Città Nuova 42006), Atti degli Apostoli (San Paolo 2010), Paolo e l’Europa (con Vincenzo Vitiello, Città Nuova 2014), Gesù figlio di Dio. Approccio biblico-teologico (EDB 2015) e La risurrezione di Gesù (EDB 2016).