Beatrijs

La leggenda della sacrestana. A cura di Luisa Ferrini

Pubblicazione:  1 aprile 2018
Edizione:  1
Pagine:  72
Peso:  76 (gr)
Collana:  P9 Lampi  sezione: Lampi d'autore
Formato:  102x165x6 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
EAN:  9788810567838 9788810567838
€ 8,50 € 7,23
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,27 ogni copia
descrizione
Beatrijs, una giovane e nobile suora, bella d’aspetto, cortese nei modi e diligente nella devozione, adempie al proprio dovere di sacrestana nella più completa dedizione. Tuttavia l’amore che nutre per un giovane la porta ad abbandonare il convento. Per sette anni i due amanti vivono nella ricchezza e dalla loro unione nascono due bambini. Ben presto però giunge la povertà. Beatrijs viene abbandonata con i suoi figli e per sette anni è costretta a prostituirsi per sopravvivere, finché, in sogno, la voce di un angelo la invita a tornare al convento, dove scopre che nessuno si è accorto della sua assenza poiché la Madonna l’ha sostituita in tutto e per tutto per quattordici lunghi anni. La leggenda della sacrestana è contenuta in un codice miniato che risale con ogni probabilità alla seconda metà del XIV secolo. Poema scritto in medio neerlandese da autore anonimo, è un testo di profondo significato religioso e di notevole bellezza e raffinatezza psicologica che si può leggere come una riscrittura medievale della parabola del figlio prodigo. In "Beatriijs" il lettore osserva la protagonista nel passaggio da uno stato di innocenza incosciente alla conoscenza del peccato e dal peccato al desiderio di salvezza, qui reso in sublime poesia.
sommario
Introduzione (L. Ferrini).  Beatrijs.
note sull'autore
Luisa Ferrini è stata cultore della materia nell’ambito dell’insegnamento di Filologia Germanica alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Pisa. Nel corso dei suoi studi si è occupata prevalentemente di tematiche connesse allo sviluppo e alla diffusione del neerlandese. Attualmente lavora alla Scuola Normale Superiore di Pisa, dove è responsabile della redazione scientifica della rivista degli Annali del Centro di Ricerca Matematica «Ennio De Giorgi».