Santa Cecilia ovvero La potenza della musica (Una leggenda)

Nota di lettura di Gianfranco Ravasi

Pubblicazione:  24 aprile 2017
Edizione:  1
Pagine:  52
Peso:  66 (gr)
Collana:  P9 Lampi  sezione: Lampi d'autore
Formato:  102x165x6 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Altri autori:  Tradotto da Fabrizio Iodice  -  Nota introduttiva di Gianfranco Ravasi  -  Preparato per la pubblicazione da Valeria Riguzzi
EAN:  9788810567524 9788810567524
Ultima ristampa:  18 gennaio 2018
€ 7,00 € 5,95
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,05 ogni copia
Descrizione
Nella seconda metà del Cinquecento, nel clima di tensione provocato dai più intransigenti seguaci di Calvino, quattro fratelli raggiungono la città di Aquisgrana per distruggere le immagini del convento di Santa Cecilia.Le monache hanno sentore dell’impresa iconoclasta e invano chiedono aiuto alle autorità imperiali. Il giorno del Corpus Domini, nella chiesa gremita di fedeli, i quattro giovani sono pronti a entrare in azione, ma durante l’esecuzione del Gloria, accade qualcosa di imprevedibile e inatteso.Santa Cecilia o la potenza della musica fu scritto da von Kleist nell’ottobre 1810 come dono per il battesimo di Cäcilie Müller, figlia di un letterato amico. Il racconto apparve in tre puntate, il mese successivo, sul quotidiano Berliner Abendblätter e infine fu rivisto, ampliato e inserito nel secondo volume dei Moralische Erzählungen nel 1811.
Sommario
I. Santa Cecilia ovvero la potenza della musica.  II. Nota di lettura. La musica e la gloria di Gianfranco Ravasi.
Note sull'autore
Heinrich von Kleist (1777 – 1811), drammaturgo, poeta e scrittore, è considerato tra i maggiori autori della letteratura tedesca. Tra i suoi drammi teatrali si ricordano La brocca rotta, Caterina di Heilbronn e Il principe di Homburg. Celebri il breve saggio Sul teatro di marionette e i racconti Il terremoto in Cile, Michele Kohlhaas e La marchesa di O…, tradotto per il grande schermo da Éric Rohmer, Grand Prix Speciale della Giuria al 29° Festival di Cannes.