Contro don Matteo

Essere preti in Italia. Prefazione di Erio Castellucci

Pubblicazione:  settembre 2021
Edizione:  1
Pagine:  152
Peso:  182 (gr)
Collana:  P6 Lapislazzuli
Formato:  110x180
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Erio Castellucci
EAN:  9788810559895 9788810559895
€ 12,00

non acquistabile
Descrizione
San Pietro e Robin di Batman, Games of thrones e don Matteo, Nestore re di Pilo e Tina Turner, papa Francesco e gli scout. All’interno di un agile affresco pop, questo libro parla della condizione dei preti in Italia e riflette sulle molte fragilità dell’azione pastorale odierna, resa ancora più problematica dalla pandemia. Nate da numerosi colloqui con presbiteri e laici che avvertono l’urgenza di avviare una revisione audace e coraggiosa della formazione seminaristica e del ministero stesso, a partire da quello parrocchiale, queste pagine rispondono all’invito di papa Francesco a non lasciarsi rubare la gioia. 
L’Evangelii gaudium innerva la seconda parte della riflessione, in cui viene suggerita un’originale e concreta soluzione al clericalismo che impoverisce e intristisce tante vite offerte con slancio: circondarsi di poveri, giovani e donne per “rimanere” nella storia degli uomini.
Sommario
Prefazione (E. Castellucci).  I. Nessuno vuole essere Robin.  II. Contro don Matteo.  III. Lotta per mille.  IV. Tre soluzioni? 1. Donne.  2. Poveri.  3. Giovani.  V. Appunti per un «ministero profondo».
Note sull'autore
Domenico Cambareri, parroco a Trebbo di Reno e cappellano dell’Istituto penale per i minorenni di Bologna, collabora con la cattedra di Antropologia teologica ed escatologia alla Facoltà Teologica di Sicilia (Palermo). Laureato in Italianistica all’Università di Bologna, ha conseguito il dottorato di ricerca in Teologia dogmatica alla Facoltà Teologica dell’Italia centrale (Firenze).

Erio Castellucci, arcivescovo abate di Modena-Nonantola e vescovo di Carpi, è vice presidente della CEI.