Reliquie moderne

Fotografia e sentimento religioso

Pubblicazione:  11 luglio 2016
Edizione:  1
Pagine:  56
Peso:  82 (gr)
Collana:  P5 Sguardi  sezione: Scritture
Formato:  120x180x5 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Valeria Riguzzi
EAN:  9788810555521 9788810555521
€ 6,50 € 5,53
Sconto:  15%
Risparmi: € 0,97 ogni copia
Descrizione
Nell’epoca della riproducibilità tecnica anche le reliquie trovano nella fotografia un nuovo supporto. La dimensione fisica e corporea degli oggetti di culto tende, infatti, sempre più a dematerializzarsi a favore di immagini che rivendicano il potere di vere icone e suscitano pratiche commemorative che riducono il reale al visibile e si inscrivono in modo nuovo nella memoria riservata ai defunti. Attraverso la fotografia la reliquia si fa immagine, partecipa allo sviluppo di una discutibile economia della vita spirituale e si rivela in grado di entrare nel dominio invisibile del divino, come nel caso della Sindone di Torino, dove proprio il negativo fotografico consente di scoprire ciò che resta nascosto all’immediatezza dello sguardo. 
Note sull'autore
Muriel Pic insegna Letteratura francese all’Università di Neuchâtel. Tra le sue pubblicazioni, W. G. Sebald. L’Image papillon (Les Presses du Réel 2009), Le Désir monstre. Poétique de Pierre Jean Jouve (Le Félin 2006) e la curatela di Pierre Jean Jouve, Lettres à Jean Paulhan, (Éditions Claire Paulhan 2006).