Cristo Gesù è vivo

Pubblicazione:  30 novembre 2002
Edizione:  1
Pagine:  172
Peso:  192 (gr)
Collana:  F7 Fede e vita
Formato:  120x190x11 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Giuseppe Catani
EAN:  9788810521113 9788810521113
Ultima ristampa:  25 marzo 2021
€ 16,50 € 15,68
Sconto:  5%
Risparmi: € 0,82 ogni copia
Descrizione
Questo è un libro di testimonianza, al centro delle cui pagine vi è Gesù, il Vivente, lo stesso, ieri oggi e sempre; ed è lui che noi incontriamo. «Il p. Emiliano Tardif è solo l’asinello della domenica delle Palme che ha avuto la fortuna di portare e far percepire la voce di Gesù attraverso i cinque continenti». Il volume non contiene una tecnica per imparare a pregare per i malati, ma è una testimonianza che Dio guarisce i suoi figli sofferenti. Non è neppure un manuale di guarigione, ma di evangelizzazione. È un grido che s’innalza riempiendo di speranza tutti coloro che credono ancora che Gesù, morto in croce e risuscitato, è tutt’ora vivo, potente in parola e in opere, e che tutt’ora vivo, potente in parole e in opere, e che tutto è a lui possibile. Che c’è di strano che il nostro Dio compia delle meraviglie, se lui è un Dio meraviglioso?
Sommario
Presentazione.  1. Tubercolosi polmonare.  2. Nagua e Pimentel.  3. Gesù è vivo.  4. Parola di conoscenza.  5. La guarigione.  6. La liberazione.  7. Aiuti per la guarigione.  8. Cinque lettere.  9. L’ultimo viaggio.
Note sull'autore
EMILIANO TARDIF (1928-1999), religioso canadese dei Missionari del Sacro Cuore, era noto in tutto il mondo per le sue "Messe di guarigione", celebrazioni di invocazione allo Spirito Santo che talora si accompagnavano anche a “segni straordinari”. Amava definirsi l’“asinello di Dio”. In Italia, su iniziativa dell'amico vocazionista padre Michele Vassallo, dalla fine degli anni '80 sono sorte le comunità Servi di Cristo Vivo, la costola del movimento carismatico fondata da p. Tardif a Santo Domingo e da qui diffusasi in tutti i continenti. Il suo incontro con il movimento carismatico cattolico, di cui presto sarebbe diventato uno dei punti di riferimento, avvenne nel 1973, quando egli stesso fu risanato da una tubercolosi acuta grazie alle preghiere di cinque laici.JOSEPH H. PRADO FLORES, (Morelia [Messico] 1947), sposato, con quattro figli, nel 1977 si è laureato all’Istituto Internazionale di Pastorale e Catechesi Lumen Vitae di Bruxelles. Dal 1977 al 1980 ha diretto la rivista Living Water. Nel 1998 ha ricevuto il Premio Giornalismo per l’Associazione Stampa cattolica degli Stati Uniti. Come fondatore e direttore della Scuola di evangelizzazione Sant’Andrea di Guadalajara, in Messico, che si occupa di formazione per la nuova evangelizzazione, ha dato vita a 2000 scuole in 60 paesi. Nel 1996 con p. E. Tardif e p. R. Argañaraz ha fondato il Progetto pastorale KEKAKO. Le sue numerose pubblicazioni su evangelizzazione, Bibbia e Rinnovamento nello Spirito sono state tradotte in 25 lingue.