Un Dio fuori mercato

La fede al tempo di Facebook. Prefazione di Alessandro Castegnaro

Pubblicazione:  21 settembre 2015
Edizione:  1
Pagine:  216
Peso:  202 (gr)
Collana:  F5 Itinerari  sezione: EDBlog
Formato:  120x185x12 (mm)
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Alessandro Castegnaro
EAN:  9788810513491 9788810513491
€ 16,30 € 13,86
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,44 ogni copia
Descrizione
I giovani sono oggi poco interessati a sentirsi dire quello che devono o non devono fare. E poiché chiedono tracce da seguire e non obblighi da assolvere vorrebbero condurre incursioni in ambienti nei quali vivere esperienze, essere accolti e sommessamente accompagnati a trovare se stessi. Per la generazione di Facebook non è un’ottusa incredulità a guadagnare terreno, né l’insensibilità alle faccende dello spirito. Ma non è nemmeno il permanere nella tranquilla certezza religiosa che si poteva possedere in un mondo in cui Dio era dato per scontato. Il credere si manifesta sempre più come desiderio di un’esperienza diretta di relazione capace di produrre coinvolgimento e sentimento, anche in forme che possono essere teologicamente poco elaborate e per certi aspetti non del tutto razionalizzabili. In altri termini, le esperienze vitali attraggono assai più dei catechismi e si coglie la tendenza a passare dal credere in Dio al credere nel mistero di Dio, dalla dogmatica alla mistica, dalla teologia alla poesia. Segno e conseguenza di quella valorizzazione delle emozioni e dei sentimenti che si intravede nella vita di tutti.
Sommario
Prefazione (A. Castegnaro).  1. Linda e il crocifisso rubato.  I. La percezione dello spazio-tempo. 2. Il surf e lo Spirito Santo.  3. Il coraggio di uscire dal recinto.  II. L’equilibrio antropologico. 4. Da Charlie Brown a Burt Simpson.  5. Un corpo per la fede?  III. Gli stili della evangelizzazione. 6. Maestri, testimoni e innamorati.  7. Chi ama, evangelizza ancora.  IV. I mezzi comunicativi. 8. La «Summa», Facebook e Twitter. 9. Il mezzo è il messaggio?  V. I contenuti della fede. 10. Dalla necessità alla gratuità.  11. Un passo indietro.  12. Il futuro della fede è ancora possibile.
Note sull'autore
Gilberto Borghi, laurea in Filosofia, baccalaureato in Teologia e master in Pedagogia clinica, insegna religione cattolica nelle scuole superiori. Formatore educativo e co-fondatore della cooperativa Kaleidos (www.kaleidoscoop.it), lavora anche privatamente come pedagogista clinico. Da anni si occupa del rapporto tra la fede e la cultura post-moderna e dal 2010 collabora al blog collettivo www.vinonuovo.it, dove cura la rubrica «Secondo banco». Con EDB ha pubblicato Un Dio inutile. I giovani e la fede nei post di un blog collettivo (2013) e Credere con il corpo. I giovani e la fede nell’epoca della realtà virtuale (2014). Alessandro Castegnaro è docente di Politica sociale alla Facoltà di scienze statistiche dell’Università di Padova e di Sociologia e religioni alla Facoltà teologica del Triveneto, nonché presidente dell’Osservatorio socio-religioso del Triveneto.