Tobia e Sara

Itinerario di fede per giovani sposi

Pubblicazione:  12 maggio 1998
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  182 (gr)
Collana:  S12 Spiritualità coniugale
Formato:  150x210x9 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810511022 9788810511022
Ultima ristampa:  4 novembre 2013
€ 12,00 € 10,20
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,80 ogni copia
Descrizione
Tobia e Sara: un'icona biblica sapienziale, che presenta, con gli occhi di Dio, la storia di una famiglia, nel suo nascere e nel suo maturarsi. Una famiglia inserita in una storia di generazioni e che, a sua volta, è radice di una nuova generazione. Nella Bibbia, il libro di Tobia mette al centro la santità della famiglia. Per questo l'autore lo propone come itinerario di crescita spirituale, alle giovani coppie, agli sposi che hanno appena iniziato il lungo viaggio del matrimonio, pur ritenendolo efficace anche per le famiglie di più lunga esperienza coniugale. Il percorso offerto mette a fuoco anche i possibili momenti di crisi delle coppie e, seguendoli passo passo, ne fa oggetto di riflessione e di più intenso impegno spirituale.
Sommario
Presentazione.  Non più fidanzati, ma sposi.  I due saranno una sola carne.  Lasciare il padre e la madre.  Da coniugi a genitori.  L'avventura educativa.  La nostra casa bella.  Quando diventa difficile pregare.  La famiglia e il lavoro.  Quali i veri amici?  L'imprevisto e i cambiamenti.  E se viene la sofferenza?  La festa.  Il progetto pastorale Tobia e Sara.
Note sull'autore
Gianfranco Fregni (1934-1999), sacerdote delle diocesi di Bologna dal 1956, ha ricoperti numerosi incarichi in Azione Cattolica e nella pastorale giovanile, per poi dedicarsi, dalla fine degli anni '60, prevalentemente alla pastorale coniugale e familiare, dapprima in diocesi, poi anche in ambito nazionale, portandovi appieno lo spirito del Concilio. Collaboratore del Centro di Orientamento Pastorale e membro del Centro Italiano di Studi sulla Famiglia, docente di pastorale coniugale e familiare allo Studio Teologico Accademico Bolognese, è stato tra i fondatori del Centro di documentazione e promozione familiare "G.P. Dore" di Bologna. Ha fondato la rivista CLeF (Chiesa Locale e Famiglia) e ha scritto volumi di spiritualità e sussidi pastorali tra i quali, per le EDB, Una casa, due tavole, tre pani (1997).