La Vergine della tenerezza di Vladimir

Per una spiritualità del Dio vicino

Pubblicazione:  1 gennaio 2007
Edizione:  1
Pagine:  120
Peso:  184 (gr)
Collana:  F5 Itinerari
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810510513 9788810510513
Ultima ristampa:  1 giugno 2007
€ 12,20 € 10,37
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,83 ogni copia
Descrizione
Il volume si propone di aiutare il lettore a godere della visione di una icona non semplicemente a livello estetico, ma soprattutto a livello spirituale: per questo unisce pagine scritte con stile più tecnico, miranti a far conoscere storia, aspetti compositivi e dettagli dell’immagine, ad altre che più direttamente costituiscono un invito a incontrare il Signore attraverso l’icona. La prima parte del testo riporta le informazioni fondamentali sulla Vergine di Vladimir e una sua descrizione generale e particolare per coglierne tutta la ricchezza tecnica ed espressiva. La seconda parte offre spunti di riflessione e materiali per pregare davanti alla icona, al fine di coglierne sia il legame con la Sacra Scrittura e la Tradizione, sia la ricaduta nello sforzo quotidiano di incarnare la fede. In chiusura è proposta un’intervista alla coppia dei due coautori iconografi, nella quale essi esprimono il senso spirituale e umano del loro lavoro.
Sommario
Introduzione. Un disegno di bellezza (G. Babini – G. Raffa – L. Renzi).  I. LO SPLENDORE DI GRAZIA DI UNA ICONA (G. Raffa).  1. La Vergine di Vladimir. Origine di un’immagine della Madre di Dio.  2. «De-scrittura» dell’icona.  3. I volti.  4. Le mani.  5. Il viaggio dell’icona nel tempo e nello spazio.  II. PRIMA E OLTRE L’IMMAGINE: PER RIFLETTERE E PREGARE CON L’ICONA DELLA VERGINE DI VLADIMIR (G. Babini).  1. Risonanze di testi biblici.  2. Oltre lo sguardo.  3. Vergine Madre: armonia e tenerezza.  4. Pregare con l’icona.  Conclusione. Un’esperienza di vita: intervista di Giuliana a Giovanni a Laura, sposi e iconografi.
Note sull'autore
GIOVANNI RAFFA e LAURA RENZI, iconografi, hanno unito le loro vite in una famiglia ancora in crescita e sovente lavorano insieme; sono allievi del maestro di Pietroburgo Alexander Stalnov e del maestro di Paskov Andrej Davidov. Le loro opere sono presenti in numerosi luoghi, dalla Calabria al Nord Italia; tengono inoltre corsi in diverse località. GIULIANA BABINI è da anni impegnata nella catechesi biblica (incontri, ritiri, articoli, libri); si è appassionata alle icone nelle aree di rito greco-cattolico della Calabria e ne approfondisce ora la ricchezza spirituale assieme a Giovanni e Laura.