Elogio del litigio di coppia

Per una tenerezza che perdona

Pubblicazione:  1 marzo 2004
Edizione:  1
Pagine:  212
Peso:  266 (gr)
Collana:  F5 Itinerari
Formato:  140x210x12 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810510193 9788810510193
Ultima ristampa:  20 luglio 2018
€ 18,90 € 16,07
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,83 ogni copia
Descrizione
L’idea del matrimonio come “nido di pace” è una delle illusioni più frequenti e pericolose a cui una giovane coppia può andare incontro in quanto, non appena giunge il momento del dissidio, sembra che tutto crolli e sia irrimediabilmente perduto. Per questo è più che mai importante riflettere sulla problematica del litigio e operare per educare gli sposi ad accettarlo come un evento fisiologico, da trasformare in una crisi di crescita. Lo studio si propone come una sorta di vademecum: offre prospettive di fondo e indicazioni concrete affinché la conflittualità di coppia si trasformi in un confronto il più possibile costruttivo. «Litigare, in fondo, è un modo di comunicare ed è un indice di libertà, nella misura stessa in cui consente ai coniugi di esprimere ciò che stanno vivendo, offrendo loro la possibilità di ricominciare ogni volta con rinnovato entusiasmo e nella certezza che la grazia del sacramento nuziale è più forte dei loro limiti o debolezze». La riflessione proposta è frutto della trentennale esperienza pastorale dell’autore, nonché di un’indagine condotta con l’aiuto di amici sociologi su un campione di 150 coppie.
Sommario
Introduzione: la conflittualità nella dinamica di coppia.  1. Per una sana gestione della conflittualità coniugale.  2. Acquisire una conflittualità coniugale costruttiva.  3. Perdono e riconciliazione vie di superamento della conflittualità coniugale.  4. Una sana conflittualità coniugale per un’arte educativa condivisa.  5. Esercizi per trasformare il conflitto in un «sano litigio» di coppia.  Conclusione: «Lasciatevi riconciliare».
Note sull'autore
CARLO ROCCHETTA, già docente di sacramentaria alla Pontificia Università Gregoriana di Roma e alla Facoltà teologica di Firenze, è socio fondatore della Società italiana per la ricerca teologica (SIRT) e dell’International Academy for Marital Spirituality (Intams) con sede a Bruxelles, dirige inoltre il corso di teologia sistematica per le Edizioni Dehoniane di Bologna. L’autore è anche docente all’Istituto teologico di Assisi. Oltre a numerosi scritti e contributi in riviste scientifiche, dizionari e opere collettive, ha pubblicato: Storia della salvezza e sacramenti, Roma 1976; I sacramenti della fede, Bologna 1983 (ottava edizione, interamente riscritta in due volumi, 2001); Sacramentaria fondamentale, Bologna 31999; Per una teologia della corporeità, Torino 1990; «Fare» i cristiani oggi, Bologna 22001; Il sacramento della coppia, Bologna 32000; Teologia della tenerezza, Bologna 32002; L’invocazione del Nome di Gesù, Bologna 2002; Viaggio nella tenerezza nuziale. Per ri-innamorarsi ogni giorno, Bologna 2003. Le ultime opere nascono dall’attività dell’autore, come assistente spirituale al Centro familiare «Casa della Tenerezza» (Perugia), che si occupa dell’accoglienza delle coppie in difficoltà, della formazione alla vita coniugale e dello studio sulla teologia del matrimonio e della famiglia.