Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

L' Amore che chiama

Vocazione e vita monastica. Prefazione di Giuseppe Savagnone

Pubblicazione:  maggio 2017
Edizione:  1
Pagine:  256
Collana:  F4 Problemi di vita religiosa
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  Giuseppe Savagnone
EAN:  9788810507476 9788810507476
non ancora disponibile
Descrizione
«La scelta della vocazione monastica comporta che il bene che ci sarà dato di compiere non consisterà tanto in opere caritative, quanto piuttosto nel sacrificio della nostra vita, nella preghiera gratuita, nell’ offerta di noi stessi. Tutto il monastero è da trattare come i vasi sacri dell’altare, perché tutto appartiene al Signore; noi stessi diventiamo un bene nelle mani di Dio, siamo come l’obolo della vedova gettato nel tesoro comune e la nostra vita deve essere un culto continuo a Dio, un’offerta generosa e gratuita, lieta e riconoscente».
Note sull'autore
Anna Maria Cànopi è abbadessa dell'abbazia benedettina «Mater Ecclesiæ», da lei fondata nel 1973 sull’ Isola San Giulio (Novara). Per EDB ha pubblicato, tra l’altro, Silenzio. Esperienza mistica della presenza di Dio (22008), Fammi sapere perché... Il tema del dolore. Lectio divina sul libro di Giobbe (22009), Scavate la Parola. Guida alla lectio divina (22010) e Ha salvato ogni uomo. Via Crucis (2011).