La Vita nelle nostre mani

Manuale di bioetica teologica. Quarta edizione

Pubblicazione:  22 febbraio 2016
Edizione:  1
Pagine:  396
Peso:  675 (gr)
Collana:  C1 Trattati di etica teologica
Formato:  172x240x23 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Altri autori:  Altro Ignacio Carrasco de Paula
EAN:  9788810505588 9788810505588
Ultima ristampa:  10 dicembre 2018
€ 36,00 € 30,60
Sconto:  15%
Risparmi: € 5,40 ogni copia
Descrizione
Il manuale si propone di introdurre ai principali problemi affrontati oggi dalla bioetica dando ampio spazio a tematiche quotidiane e non solo alle questioni  che «fanno notizia» sui media. L’attenzione è focalizzata sulla vita umana e sull’eticità degli interventi, le scelte, i comportamenti che coinvolgono primariamente le dimensioni psico-somatiche dell’uomo, la sua sussistenza e la sua integrità. Un accenno è riservato anche ai complessi temi della bioetica animale e ambientale.
Sommario
Presentazione (I. Carrasco de Paula).  Introduzione. I. Bioetica generale. 1.Che cos’è la bioetica?  2. Quale uomo perla bioetica?  3. Profili di bioetica. Quale etica per la bioetica?  II. «Non uccidere». 1. L’omicidio e la mutilazione.  2. Il suicidio.  3. La legittima difesa.  4. La pena di morte.  III. Le sfide della medicina. 1. La persona fra salute e malattia.  2. La medicina dei trapianti e la medicina rigenerativa.  3. L’accertamento della morte.  4. Le biotecnologie genetiche.  IV. L’inizio della vita. 1. Fisiologia della fecondazione ed embriogenesi.  2. Chi è l’embrione?  3. Interventi sulla vita prenatale.  4. L’aborto.  5. La procreazione assistita.  V. La fine della vita. 1. Il malato fra accanimento e abbandono.  2. L’eutanasia.  Per una conclusione. Annunciare il vangelo della vita.
Note sull'autore
Maurizio Pietro Faggioni, ordinario di Bioetica all’Accademia Alfonsiana di Roma e professore invitato alla Pontificia Università Antonianum e alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, è consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede, della Congregazione per le cause dei santi e del Pontificio Consiglio per la salute. Consigliere del Tribunale della Penitenzieria Apostolica, è membro corrispondente della Pontificia Academia pro Vita. Membro del comitato scientifico della rivista Medicina e Morale, per EDB ha pubblicato Sessualità, matrimonio, famiglia (42015), Bioetica e infanzia. Dalla teoria alla prassi (con Maria Luisa di Pietro, 2014).