Gesù nostra speranza

Saggio di escatologia in prospettiva trinitaria

Pubblicazione:  31 gennaio 2001
Edizione:  1
Pagine:  280
Peso:  420 (gr)
Collana:  B1 Corso di teologia sistematica
Formato:  170x240x15 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810503607 9788810503607
Ultima ristampa:  17 novembre 2008
€ 27,50 € 23,38
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,12 ogni copia
Descrizione
Il saggio offre un’ampia visione di sintesi su alcuni articoli decisivi del Credo, con un taglio tematico-monografico che attraversa da cima a fondo la professione di fede e la teologia. La buona accoglienza che la comunità scientifica ha riservato a questa trattazione ha indotto a riproporla, arricchita da alcune variazioni significative lungo l’esposizione delle tematiche, soprattutto laddove si tiene conto di pubblicazioni che in quest’ultimo decennio hanno contribuito al dibattito teologico su un tema così vitale come quello dell’escatologia. Ne hanno tratto vantaggio, oltre all’approccio alle singole questioni, l’apparato di note che corredano il volume, le bibliografie ragionate e la bibliografia generale.
Sommario
Prefazione.  I. LINEE DIRETTRICI DEL RINNOVAMENTO DELL’ESCATOLOGIA. 1. L’escatologia cristiana di fronte alle istanze sul futuro.  2. I compiti dell’escatologia oltre il settoriale.  Bibliografia ragionata.  II. IL DATO BIBLICO SULL’ESCATOLOGIA E LA TRADIZIONE ECCLESIALE FINO AL VATICANO II. 3. Le fonti scritturistiche e di tradizione ecclesiale.  4. Il dibattito sull’escatologia del XX secolo: aspetti ecumenici e dottrina del Vaticano II.  Bibliografia ragionata.  III. PROSPETTIVE SISTEMATICHE DELL’ESCATOLOGIA CRISTIANA. 5. L’esistenza cristiana presente nel segno dell’eschaton.  6. L’esistenza cristiana nella morte come condizione escatologica.  7. L’esistenza cristiana nell’evento parusiaco.  Bibliografia ragionata.  Repertorio bibliografico sull’escatologia.
Note sull'autore
MARCELLO BORDONI, sacerdote diocesano, è professore emerito nella Facoltà di teologia della Pontificia Università Lateranense, dove dal 1970 è stato titolare della cattedra di cristologia. Consultore della Congregazione per la dottrina della fede e della Congregazione per le cause dei santi, è presidente della Pontificia accademia di teologia. Ha pubblicato: Il tempo. Valore filosofico – mistero teologico, Roma 1965; Dimensioni antropologiche della morte. Saggio sulle ultime realtà cristiane, Roma 1969; Questioni attuali di cristologia, Roma 1973; Gesù di Nazaret Signore e Cristo. Saggio di cristologia sistematica, 3 voll., Roma 1982-1986; Gesù di Nazaret. Presenza – memoria – attesa, Brescia 1988; La cristologia nell’orizzonte dello Spirito, Brescia 1995.NICOLA CIOLA, sacerdote diocesano, è professore ordinario di teologia trinitaria alla Facoltà di teologia della Pontificia Università Lateranense, di cui è attualmente vice-decano. Ha pubblicato: Paradosso e mistero in Henri de Lubac, Roma 1980; Studio bibliografico sulla cristologia in Italia, Roma 1984; Il dibattito ecclesiologico in Italia. Uno studio bibliografico, Roma 1986; Introduzione alla cristologia, Brescia 1986, 21991; La crisi del teocentrismo trinitario nel novecento teologico, Roma 1993; Credo la vita nel mondo che verrà. Il cristiano e la vita eterna, Cinisello Balsamo 1995; Teologia trinitaria. Storia – metodo – prospettive, Bologna 1996, 22000. Ha inoltre curato: Temi di pastorale e catechesi, Roma 1984; La parrocchia in una ecclesiologia di comunione, Bologna 1995; La Dei verbum trent'anni dopo. Miscellanea in onore di Padre Umberto Betti, Roma-Casale Monferrato 1995; Servire Ecclesiae. Miscellanea in onore di Mons. Pino Scabini, Bologna 1998.