La Teologia tra rivelazione e storia

Introduzione alla teologia sistematica

Pubblicazione:  1 gennaio 1999
Edizione:  1
Pagine:  416
Peso:  624 (gr)
Collana:  B1 Corso di teologia sistematica
Formato:  170x240
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810503515 9788810503515
Ultima ristampa:  1 novembre 2007
€ 35,00 € 29,75
Sconto:  15%
Risparmi: € 5,25 ogni copia
Descrizione
Lo scopo del volume è quello di introdurre alla teologia nella sua realtà globale e nel suo riferimento specifico alla teologia sistematica. In particolare intende proporre una teologia che non guardi esclusivamente al mondo creato da Dio e redento da Cristo, ma anche al mondo nella sua realtà concreta, storica. La prima parte approfondisce la natura dell’investigazione teologica sia nelle sue coordinate e nel suo fondamento, sia nel quadro prospettico dell’orizzonte epistemologico, linguistico, ermeneutico ed esistenziale. La seconda parte sviluppa la complessa e attualissima questione della metodologia teologica. La terza parte espone la vicenda della riflessione teologica così come ci si presenta dal punto di vista della sua evoluzione e della sua storicità. Il volume, che per il successo conseguito era già giunto alla quinta ristampa, è stato ora completamente riveduto e aggiornato alla luce dell’attuale orizzonte teologico. La terza sezione, che nella precedente edizione ospitava un contributo di Carlo Rocchetta, è ora affidata all’analisi di Ghislain Lafont. DESTINATARI: Studiosi di teologia, nonché docenti e studenti delle Facoltà teologiche, dei Seminari, degli Istituti superiori di scienze religiose.
Sommario
Prefazione. I. Che cos’è la teologia (Rino Fisichella). 1. Le coordinate. 2. Il fondamento. 3. Epistemologia. 4. L’esistenza. 5. Il soggetto. 6. L’edificio. 7. Il futuro. Bibliografia generale. II. Il metodo della teologia sistematica (Guido Pozzo). 1. Principi epistemologici del metodo teologico. 2. Struttura e procedimento sistematico. 3. Compiti e prospettive della riflessione metodologica in teologia. Bibliografia generale. III. Modelli di teologia nella storia (Ghislain Lafont). 1. I registri fondamentali del discorso teologico. Profezia e storia. 2. La sistemazione della teologia classica. 3. Tre grandi modelli teologici. 4. Il ritorno della profezia. Conclusione. Indicazioni bibliografiche. Bibliografia ragionata. Bibliografia generale.
Note sull'autore
RINO FISICHELLA, nato a Codogno (MI) nel 1951, ordinato sacerdote nel 1976, dottore in teologia dal 1980, ha compiuto studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana. Dopo alcuni periodi di ricerca in Germania, Francia e Stati Uniti, dal 1982 ha insegnato teologia fondamentale alla Pontificia Università Gregoriana. Dal 3.7.1998 è vescovo ausiliare di Roma. Con le EDB ha pubblicato: La rivelazione: evento e credibilità. Saggio di teologia fondamentale, Bologna 41997; Storia della teologia. 3. Da Vitus Pichler a Henri de Lubac (a cura di), Bologna 1996.


GUIDO POZZO, nato a Trieste nel 1951, ordinato sacerdote nel 1977, ha compiuto gli studi di filosofia e di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, conseguendo il dottorato in teologia dogmatica. Attualmente lavora presso la Congregazione per la dottrina della fede e insegna come invitato alla Pontificia Università del Laterano e alla Pontificia Università Gregoriana.


GHISLAIN LAFONT (1928), professore emerito di teologia a Roma (Pontificio Ateneo S. Anselmo e Pontificia Università Gregoriana), è attualmente priore della comunità benedettina Saint-Benoît de Chauveroche (Territoire de Belfort).