Piccolo manuale di teologia

Una sintesi aggiornata per catechisti e operatori di pastorale

Pubblicazione:  21 settembre 2006
Edizione:  1
Pagine:  72
Peso:  84 (gr)
Collana:  M2 Cammini di Chiesa
Formato:  110x185x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810501924 9788810501924
Ultima ristampa:  12 gennaio 2009
€ 7,00 € 5,95
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,05 ogni copia
Descrizione
L’autore propone una breve sintesi delle verità più importanti e oggigiorno più discusse della teologia cattolica. Si tratta di un vademecum, un’esplorazione discreta e ordinata utile soprattutto ai catechisti, perché adempiano meglio il loro servizio nella Chiesa. Mentre si parla delle metodologie di trasmissione della fede, occorre non perdere di vista il problema dei contenuti, da tenere continuamente aggiornati nel tempo. Prima di imparare a dire bene le cose è dunque necessario avere idee chiare su ciò che si vuole trasmettere agli altri.
Sommario
Presentazione.  1. Gesù Cristo centro del messaggio cristiano.  2. Gesù ci ha raccontato Dio.  3. Il peccato dell’uomo.  4. La Chiesa di Gesù.  5. «Senza di me non potete far nulla».  6. Luci nuove sulle ultime realtà.  7. La dottrina sociale della Chiesa.
Note sull'autore
GIORDANO FROSINI ha pubblicato presso le EDB diversi volumi nei quali la teologia è ripensata con un impianto sistematico, ma con linguaggio e con sensibilità che la comunicano come spiritualità per il credente: Aspettando l’aurora. Saggio di escatologia cristiana (1994, 31996); Una Chiesa possibile (1995, 22004); La Trinità mistero primordiale (2000); i volumi dedicati a Dio Padre (Incontro al Padre. Una Teo-logia per tutti, 1998, 21999), a Gesù Figlio («Chi dite che io sia?». Una cristologia per tutti, 1997), allo Spirito Santo (Lo Spirito che dà la vita. Una sintesi di pneumatologia, 1997, 21998); Teologia oggi. Una sintesi completa e aggiornata (1996, 21997); Spiritualità e teologia (2000); Desiderio di infinito. Il cristianesimo e le aspirazioni dell’uomo (2001); La risurrezione inizio del mondo nuovo (2002); Il ritorno della speranza. Una nuova teologia, una nuova spiritualità (2005); Teresa di Lisieux e l’Aldilà (2006). Alcune sue opere sono state tradotte in albanese, portoghese, spagnolo e polacco. Collabora a quotidiani, periodici e riviste scientifiche.