Anna e Gioacchino

I nonni materni di Gesù. Indagine sul Protovangelo di Giacomo 1–5

Pubblicazione:  20 febbraio 2017
Edizione:  1
Pagine:  168
Peso:  258 (gr)
Collana:  B16 Primi secoli
Formato:  150x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810453131 9788810453131
Ultima ristampa:  11 gennaio 2018
€ 18,00 € 15,30
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,70 ogni copia
Descrizione
Una delle fonti letterarie più autorevoli della tradizione giudeo cristiana, il Protovangelo di Giacomo, tramanda le vicende delle nascite di Maria e del figlio. Nel testo, che rivolge l’attenzione ad Anna e Gioacchino, genitori della Vergine, la strada che attraversa le loro vicissitudini si arresta al capitolo quinto dell’apocrifo poiché con la nascita della figlia finisce il ciclo della coppia sterile e dal sesto in poi l’attenzione è incentrata su Maria.
Di ogni passo l’analisi stabilisce il testo, ne offre la traduzione e, attraverso l’analisi delle fonti e della redazione, si propone di dare significato alle vicende narrate. Ognuno dei cinque capitoli del Protovangelo è trattato in un capitolo del volume in ragione della tematica imposta dall’apocrifo; solo il terzo si occupa di un argomento specifico: la veste da sposa: con un percorso a ritroso vengono prese in esame le vesti di alcune donne della tradizione antica, biblica ed extrabiblica (Giuditta, Tamar, Rebecca, Lia, Calipso) per un confronto con la veste indossata da Anna quando intona il proprio lamento.
Sommario
L’ingresso.  I. Gioacchino (Protev. 1). Il personaggio.  La vicenda.  I trascorsi.  Il deserto.  II. Anna (Protev. 2). La bella addolorata.  Il rimbrotto della serva.  La risposta della padrona.  La supplica.  III. La veste della sposa (Protev. 2,4). Giuditta.  Tamar.  Il velo.  La tragedia.  IV. Il lamento di Anna (Protev. 3). Il ritmo.  Il motivo.  La maledizione.  Il lamento.  Gli inizi.  Gli uccelli del cielo (I strofa).  Gli animali senza ragione (II strofa).  Le bestie della terra (III strofa).  Le acque e la terra (IV-V strofa).  Il fico.  V. L’incontro (Protev. 4). Il ritmo.  Il primo annuncio (ad Anna: la nascita di un figlio).  Il secondo annuncio (ad Anna: la smentita della vedovanza).  Il terzo annuncio (a Gioacchino: la gravidanza della moglie).  L’incontro di Anna e Gioacchino.  VI. La gioia dei coniugi (Protev. 5). La conferma a Gioacchino.  La nascita di Maria.  Congedo.  Bibliografia.  Indice dei nomi.  Indice delle citazioni.
Note sull'autore
Gilberto Marconi, docente di Letteratura cristiana antica all’Università degli studi del Molise, è membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in Poesia greca e latina in età tardo antica e medievale dell’Università degli studi di Macerata, nonché delegato responsabile dell’Università degli studi del Molise presso il Centro Internazionale di Poesia Greca e Latina in età tardo antica e medievale. Collaboratore di Biblica, Gregorianum, Rivista biblica, e Henoch, per EDB ha pubblicato Lettera di Giuda – Seconda lettera di Pietro (introduzione, versione, commento, 2005).