Educazione, paideia cristiana e immagini di Chiesa

Atti del convegno della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna, Bologna 29-30 novembre 2011

Pubblicazione:  24 ottobre 2016
Edizione:  1
Pagine:  232
Peso:  448 (gr)
Collana:  B15 Biblioteca di teologia dell'evangelizzazione
Formato:  170x240x14 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810450109 9788810450109
€ 25,00 € 21,25
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,75 ogni copia
Descrizione
Il volume propone i contributi offerti al convegno «Educazione, paideia cristiana e immagini di Chiesa», organizzato dal Dipartimento di Storia della Teologia della Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna e ispirato al documento della Conferenza Episcopale Italiana «Educare alla vita buona del vangelo». Il testo mette a fuoco la pratica di educare «tra Chiesa e mondo», nella concretezza della responsabilità della formazione del popolo di Dio. Severino Dianich e Paolo Boschini si soffermano sull’orizzonte della ricerca, mentre Miche-Yves Perrin e Maria Teresa Moscato prendono in esame l’opera di Henri Irénée Marrou e di Agostino di Ippona. Marco Settembrini, Giancarlo Giuseppe Scimè, Davide Righi, Fabrizio Mandreoli e Sergio Parenti approfondiscono le dinamiche presenti nelle Scritture di Israele, in Basilio di Cesarea, nella Chiesa siriaca tra il VI e il IX secolo, nella scuola di San Vittore a Parigi nel XII secolo, nelle premesse medievali della modernità. Infine, Tullio Citrini e Ilaria Vellani analizzano rispettivamente la formazione del clero e l’operato di Lazzati.
Sommario
Prefazione (D. Righi).  I. Evangelizzazione e educazione nellamissione della Chiesa (S. Dianich).  II. La problematica culturale e la questione della verità in teologia. Prospettive epistemologiche (P. Boschini). III. Henri Irénée Marrou e la cristianizzazione della cultura tardoantica (M.-Y. Perrin).  IV. Agostino pedagogista: una teoria dell’insegnamento (M.T. Moscato).  V. La Bibbia di Israele, la sapienza delle genti e l’istruzione del Signore (M. Settembrini).  VI. Basilio e la Lettera ai giovani (G.G.Scimè).  VII. Proposte e modelli educativi nella Chiesa siriaca tra VI e IX secolo (D. Righi).  VIII. La ricerca della sapienza e della vita nel XII secolo: la proposta della scuola di San Vittore (F. Mandreoli).  IX. Fede e culture: premesse medioevali della modernità (S. Parenti).  X. La formazione del clero nel rapporto Chiesa-mondo (T. Citrini).  XI. Formare la coscienza: la proposta educativa di Giuseppe Lazzati per il laicato (I. Vellani).  Elenco degli autori.
Note sull'autore
Davide Righi, presbitero della diocesi di Bologna, dopo gli studi di teologia presso lo STAB di Bologna, ha conseguito il dottorato presso l'Istituto Patristico Augustinianum nel 1995 con una tesi su testi copto-arabi. Negli anni ’90 ha svolto il ministero nei mesi estivi in Libano nella diocesi maronita di Biblos e accompagnato alcuni pellegrinaggi in Medio Oriente. Ha conseguito la Laurea specialistica presso «L'Orientale» di Napoli nel 2009, la licenza in liturgia pastorale presso l'ILP di Padova nel 2013. Insegna presso la Facoltà teologica dell’Emilia-Romagna dal 2004. È tra i fondatori del Gruppo di Ricerca Arabo-Cristiana che promuove la collana Patrimonio Culturale Arabo Cristiano. È autore di Islam e Cristianesimo, EDB, Bologna 2000. Severiano di Gabala, In apostolos. CIM 2004; La letteratura arabo-cristiana e le scienze nel periodo abbaside (750-1250 d.C.), Silvio Zamorani editore, Torino 2008.