Teologia trinitaria

Pubblicazione:  febbraio 2019
Edizione:  1
Pagine:  328
Peso:  393 (gr)
Collana:  D7 Fondamenta
Formato:  120x195
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810432181 9788810432181
€ 25,00

non acquistabile
Descrizione

Il mistero trinitario è il cuore della fede cristiana, anche se continua a conoscere l’imbarazzante condizione di essere percepito come superfluo o irrilevante. In ragione di ciò, la sfida sempre nuova con la quale la teologia deve confrontarsi è quella di mostrare come la Trinità sia fondamento e centro della fede cristiana.
Per raccogliere tale sfida, questo manuale consegna al lettore un itinerario che introduce allo studio del mistero di Dio e offre una visione sintetica della sua ricchezza. Dopo alcuni avvii prospettici e l’interludio della narrazione cristologica – che pone in luce il nesso tra la storia di Gesù e la rivelazione della Trinità – si illustrano i modelli grazie ai quali la teologia interpreta e annuncia la dottrina dell’unità e della pluralità personale di Dio, facendone emergere così la feconda rilevanza.

Sommario
Preludio. Al cuore della «grammatica di Dio».  I. Avvii prospettici. 1. La Trinità dossologica. Alla scuola della lex orandi.  2. La Trinità economica e immanente. L’assioma fondamentale della teologia trinitaria.  Focus: Appunti per una teologia dello Spirito Santo.  3. La Trinità radicale. Esperienza e teologia trinitaria.  Interludio: Narrazione cristologica. La storia trinitaria di Gesù. Appunti per una teologia del Figlio.  II. Modelli interpretativi. 4. A partire dall’unità di Dio.  5. A partire dalla trinità delle persone.  6. Il paradigma della sintassi.  Focus: Appunti per una teologia del Padre.  Ouverture: «La grazia del Signore Gesù Cristo e l’amore di Dio e la comunione dello Spirito Santo con tutti voi».  Appendice: Contrappunti per una storia del dogma trinitario.
Note sull'autore
Jean Paul Lieggi, presbitero della diocesi di Bari-Bitonto, è docente di Cristologia, Teologia trinitaria e Teologia patristica nella Facoltà Teologica Pugliese. Membro del consiglio direttivo dell’Associazione Teologica Italiana e socio corrispondente della Pontificia Accademia di Teologia, tra le sue pubblicazioni si segnalano: La cetra di Cristo. Le motivazioni teologiche della poesia di Gregorio di Nazianzo (Herder 2009), La sintassi trinitaria. Al cuore della grammatica della fede (Aracne 2016) e numerosi saggi su temi di cristologia, teologia patristica ed ecumenismo.