La Chiesa ortodossa

1. Profilo storico. Prefazione del card. Kurt Koch

Pubblicazione:  21 ottobre 2013
Edizione:  1
Pagine:  408
Peso:  416 (gr)
Collana:  B8 Studi religiosi  sezione: Nuova serie
Formato:  122x200x21 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Prefazione di:  Kurt Koch
Altri autori:  Tradotto da Giovanna Parravicini  -  Tradotto da Giulia Florio  -  Tradotto da Elena Freda Piredda
EAN:  9788810417089 9788810417089
€ 35,50 € 30,18
Sconto:  15%
Risparmi: € 5,32 ogni copia
Descrizione
L’autore propone un articolato panorama sull’identità della Chiesa ortodossa, soprattutto russa, attraverso una riflessione di grande interesse anche per il lettore cattolico e per il teologo occidentale. Il primo dei quattro volumi in cui si articola l’opera complessiva consente di comprendere come vengono considerati da parte ortodossa episodi e fenomeni conflittuali nei rapporti tra le Chiese, per esempio il ruolo del vescovo di Roma nei concili, la grande e prolungata disputa sulla dottrina della Trinità, il movimento delle crociate, il modello della «sinfonia» tra potere religioso e potere civile, elaborato nei primi secoli e poi divenuto una forma di identità carica di conseguenze. L’originalità della visione orientale su temi rilevanti come il rapporto tra papa e sinodalità, la coabitazione tra islam e cristianesimo e l’iconoclastia consente una riflessione di grande attualità sul presente delle Chiese e delle società di cui sono parte.  
Sommario
Prefazione. Prefazione dell'autore. I. Il primo millennio.  1. Il cristianesimo delle origini.  2. L’epoca dei concili ecumenici.  3. La nascita del monachesimo e la letteratura ascetica.  4. Il battesimo dei popoli slavi.  5. Bilancio del primo millennio.  II. Il secondo millennio.  1. Il periodo tardo bizantino.  2. L’ortodossia nella Rus’.  3. La Chiesa russa nel periodo sinodale.  4. L’ortodossia nel XX secolo.  5. La chiesa ortodossa alle soglie del terzo millennio.  III. La struttura canonica dell’ortodossia mondiale. 1. Formazione della struttura canonica della Chiesa ortodossa. Il principio del «territorio canonico».  2. La struttura canonica contemporanea della Chiesa ortodossa.  3. Applicazione pratica del principio del «territorio canonico».  4. Scismi e divisioni.  IV. L’ordinamento canonico della Chiesa ortodossa russa. 1. La direzione ecclesiastica superiore.  2. Diocesi, esarcati, Chiese autonome e amministrativamente indipendenti.  3. Vescovi ordinari e ausiliari.  4. Le parrocchie e il clero parrocchiale.  5. I monasteri e il monachesimo.  6. Gli istituti di formazione religiosa.  7. Il tribunale ecclesiastico.
Note sull'autore
Ilarion Alfeev (Mosca 1966), è metropolita di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca e membro permanente del Sacro Sinodo. È stato vescovo ortodosso di Vienna e d’Austria, Amministratore pro tempore della diocesi di Budapest e d’Ungheria, rappresentante della Chiesa ortodossa russa presso le istituzioni europee a Bruxelles. In italiano sono stati pubblicati da Qiqajon: La forza dell’amore. L’universo spirituale di sant’Isacco il Syro (2003); Cristo Vincitore degli inferi (2003); «La venerazione del Nome di Dio e la preghiera di Gesù nella tradizione russa» in: La preghiera di Gesù nella spiritualità russa del XIX secolo. Atti del XII Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa, sezione russa. Bose, 16–18 settembre 2004 (2005).