Fedeltà nel tempo

La spiritualità dell'anno liturgico

Pubblicazione:  15 febbraio 2010
Edizione:  1
Pagine:  96
Peso:  162 (gr)
Collana:  E2 Studi e ricerche di liturgia
Formato:  140x215x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810416167 9788810416167
€ 10,00 € 8,50
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,50 ogni copia
Descrizione
Ritmo annuale, ritmo settimanale e ritmo giornaliero: in queste tre scansioni temporali, ognuna nel modo che le è proprio, la liturgia celebra l’unico mistero di Cristo. Ma se ogni cristiano conosce la rilevanza liturgica del tempo, ciò nondimeno – e malgrado l’importanza che il Vaticano II ha riconosciuto alla liturgia per la crescita spirituale del credente – sono ancora in pochi a coglierne il significato più profondo. Con chiarezza espositiva, precisione metodologica e sinteticità contenutistica l’autore spiega quali sono i temi spirituali veicolati dalla scansione dell’anno liturgico, tutti riconducibili alla fedeltà di Dio alla sua promessa di salvare l’uomo. Ne scaturisce uno strumento utile non solo agli ‘iniziati’, ma a tutti coloro che intendono ‘entrare’ in questa realtà anzitutto per conoscerla e dunque assimilarla e viverla.
Sommario
Premessa (C. Cavagnoli).  1. Celebrare nel tempo.  2. Il Lezionario come guida nell’itinerario dell’anno liturgico.  3. Il Tempo di quaresima.  4. «Non è piuttosto questo il digiuno che voglio…?» (Is 58,6).  5. Il triduo pasquale.  6. La veglia pasquale.  7. La cinquantina pasquale.  8. Il Tempo di avvento.  9. La “conversione” dell’Avvento.  10. Il Tempo ordinario.  11. “Volti” della Pasqua.  Breve bibliografia.   
Note sull'autore
Matteo Ferrari è monaco di Camaldoli; presso le EDB ha curato i volumi: Come celebrare l'eucaristia (2007), Il frutto delle labbra. Quale idea di sacrificio per la liturgia cristiana (2008) e Celebrare la Parola (2009).