Postsecolarismo

Passaggi e provocazioni del religioso nel mondo contemporaneo

Pubblicazione:  23 gennaio 2017
Edizione:  1
Pagine:  160
Peso:  230 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810412237 9788810412237
Ultima ristampa:  24 aprile 2017
€ 19,00 € 16,15
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,85 ogni copia
Descrizione
L’aggettivo «postsecolare» circoscrive un panorama storico e culturale che negli ultimi anni sembra aver sconfessato le diverse teorie della secolarizzazione. Il ritorno del religioso si profila e si configura sotto forme molteplici e richiede di essere analizzato da diverse discipline come la filosofia, la sociologia, la teologia e le scienze politico-giuridiche.Il dibattito Habermas-Ratzinger sugli esiti della secolarizzazione, le analisi sociologiche di José Casanova sulle trasformazioni pubbliche delle religioni mondiali, le indagini di Hans Joas sul ruolo della contingenza nella postmodernità rappresentano solo alcuni degli snodi teorici di un dibattito sempre più animato e fiorente a livello internazionale.Parlare di «rivincita di Dio» o di «reincantamento del mondo» significa, oggi più che mai, possedere bussole interpretative e validi contributi teorici per orientarsi nel cosmo del pluralismo delle fedi o per analizzare le derive dell’integralismo e del fondamentalismo religioso su scala nazionale e internazionale.Questo volume si propone di fornire un quadro critico-ricostruttivo delle teorie e dei dibattiti che hanno elevato la categoria di postsecolare a chiave interpretativa imprescindibile per la comprensione dei mutamenti del religioso e delle religioni all’interno del complesso panorama sociale e politico globale.
Sommario
Introduzione.  I. Il prisma postsecolare. 1. Dio è veramente tornato? Postsecolarismo e sociologia.  2. Né declino né rinascita. Postsecolarismo e filosofia.  3. Il teorema del leviatano. Postsecolarismo e scienze politico-giuridiche. 4. La fede maggiorenne. Postsecolarismo e teologia.  II. Categorie, varchi, prospettive. 5. Contingenza.  6. Pluralismo.  7. Ecologia.  Bibliografia.
Note sull'autore
Vincenzo Rosito insegna Filosofia teoretica alla Pontificia FacoltàTeologica San Bonaventura – Seraphicum di Roma. È membro della redazione di Politica & Società. Periodico di filosofia politica e studi sociali (il Mulino) e socio ordinario della Società Italiana di Filosofia Politica. Tra le sue pubblicazioni recenti: La partecipazione salvata.Teologia politica e immagini della crisi (Cittadella 2013), La teologia politica contemporanea. Paradigmi, autori, prospettive (Studium 2015) e  Lo spirito e la polis. Prospettive per una pneumatologia politica (Cittadella 2016).