Libro dell'Esodo nell'esperienza cristiana (Il)

Pubblicazione:  9 novembre 2009
Edizione:  1
Pagine:  216
Peso:  234 (gr)
Collana:  B10 Quaderni di Camaldoli  sezione: Meditazioni
Formato:  140x210x12 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810411391 9788810411391
€ 21,50 € 18,28
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,22 ogni copia
Descrizione
Il commento al libro dell’Esodo è stato concepito come una meditazione, non rinunciando a tenere conto delle acquisizioni dello studio esegetico storico-critico, anche più recenti. Parallelamente alla trilogia dedicata al libro dei Salmi l’autore si muove, quindi, in ambito spirituale. La sua interpretazione si giova del metodo della lectio divina, tipico della tradizione monastica e affianca al versetto biblico, come nelle raccolte antiche chiamate Glosse, brani tratti da vari autori e dalla tradizione dei Padri: opere ascetiche, omelie. Gli spunti offerti intendono allenare il lettore a elaborare altri pensieri con la propria intelligenza spirituale: terminato il percorso pedagogico, alla scuola degli autori spirituali, anche il lettore dovrà «entrare nella tenda, avvolta dalla nube, accogliere la presenza del Signore e parlare con lui, come un uomo parla al suo amico» (dalla Premessa).
Sommario
Premessa.  I. Il Dio, liberatore potente. 1. Israele in Egitto.  2. Vocazione e invio di Mosè.  3. Segni e prodigi in Egitto.  3. L’evento della liberazione.  II. Il Dio che accompagna. 1. Il percorso verso la terra.  III. Il Dio dell’alleanza. 1. La stipulazione dell’alleanza.  2. Il codice dell’alleanza.  3. Ripresa del cammino verso la terra.  4. L’alleanza infranta e rinnovata.  Bibliografia. 
Note sull'autore
Vincenzo Bonato, monaco camaldolese, insegna patrologia alla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale (Milano). Presso le EDB ha curato le Omelie sul Cantico dei cantici di Gregorio di Nissa (1995), ha pubblicato I Salmi nell’esperienza cristiana: I. Salmi 1-40, II. Salmi 41-88, III. Salmi 89-150 (2008) e Il cantico dei cantici. Significato letterale, teologico e mistico (2009).