Sulla difficile arte di amare

Con Lévinas e oltre Lévinas

Pubblicazione:  7 marzo 2011
Edizione:  1
Pagine:  360
Peso:  398 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x215x20 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810408278 9788810408278
€ 32,50 € 27,63
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,87 ogni copia
Descrizione
Lo studio è dedicato all’opera di Emmanuel Lévinas e, in particolare, a un tema che il filosofo francese volutamente non esplicita a livello terminologico, anzi lo esclude, in quanto ritenuto troppo svilito e non più rispondente al suo vero significato. Si tratta del tema dell’amore, inteso come amore per l’altro o per il prossimo, che egli riconduce all’orizzonte della responsabilità. È questo il nome severo dell’amore, che dà accesso all’unicità, che apre – per così dire – la porta al/del soggetto. Nelle parole volto, responsabilità, dono, ospitalità, bontà e testimonianza – scaturite dal dialogo-confronto con filosofi e autori contemporanei – risuona non soltanto il significato umano e infinito della parola amore ma anche il grande valore che essa ha in Lévinas, tanto da divenire strategica per la lettura e l’interpretazione dell’insieme del pensiero levinasiano.
Note sull'autore
PIER LUIGI CABRI, sacerdote dehoniano, laureato in filosofia, ha compiuto gli studi di teologia a Reggio Emilia e a Bologna dove ha conseguito il dottorato presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna (FTER). Lavora alle Edizioni Dehoniane Bologna, dove da anni segue in particolare il comparto EDB scuola. Insegna teologia fondamentale all’ISSR C. Ferrini di Modena e fa parte del Dipartimento di teologia dell’evangelizzazione della FTER. Ha pubblicato La lettura infinita. Interpretazioni talmudiche di Emmanuel Lévinas (Roma 1993).