L' Ultima enciclica di Paolo VI

Una rilettura dell’Humanae vitae. Nuova traduzione con testo latino a fronte

Pubblicazione:  2 maggio 2018
Edizione:  1
Pagine:  288
Peso:  402 (gr)
Collana:  C5 Etica teologica oggi
Formato:  140x210x24 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810406236 9788810406236
€ 25,00 € 21,25
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,75 ogni copia
Descrizione
A due mesi dagli eventi del maggio 1968, che avevano innescato, tra l’altro, la cosiddetta «rivoluzione sessuale», Paolo VI firma e promulga la sua settima e ultima lettera enciclica, conosciuta universalmente come "Humanae vitae". In quel testo papa Montini sintetizza la dottrina della Chiesa sulla genitorialità responsabile, sul valore della vita umana, sulla bontà dell’amore coniugale. La Lettera mette in guardia dai limiti della tecnica, che non può da sola risolvere i grandi problemi dell’uomo; ricorda la necessità della rinuncia nella vita morale e i pericoli dell’egoismo; smaschera il pericolo dell’aborto, cui porterebbe una mentalità anti-natalista a oltranza; fa intravvedere i grossi rischi indotti dal consumismo.
Le tematiche poste dall’Humanae vitae vanno ben oltre le questioni della sessualità e del controllo della natalità. Nell’enciclica si affrontano due visioni del mondo, due concezioni della persona umana, del significato del corpo, della creazione, dell'autonomia della libertà umana. Sono due nozioni della coscienza e dell’autorità, e anche – per così dire – due visioni differenti di Dio.
Sommario
Bibliografia.  Introduzione.  1. La chiamata al dono della vita.  I PARTE. Aspetti nuovi del problema e competenza del magistero. 2. Alcuni cambiamenti.  3. Alcune nuove questioni.  4. L’interpretazione della legge naturale.  5. La preparazione dell’enciclica.  6. L’intervento di papa Paolo VI.  II PARTE. Princìpi dottrinali. 7. La vocazione dell’uomo.  8. La fonte: Dio Amore e Padre.  9. L’amore coniugale.  10. La paternità cosciente.  11. La dignità dell’atto coniugale.  12. Le significazioni dell’atto coniugale.  13. Il dono dell’amore coniugale.  14. Comportamenti illeciti.  15. Comportamenti terapeutici.  16. Il rispetto dell’ordine morale.  17. Alcune pericolose conseguenze.  18. Il segno della Chiesa.  III PARTE. Direttive pastorali. 19. La Chiesa madre e maestra.  20. Propositi e sforzi.  21. Disciplina e dominio di sé.  22. L’educazione della castità.  23. Appello ai governanti.  24. Appello agli uomini di scienza e di cultura.  25. Appello ai coniugi cristiani.  26. L’apostolato dei coniugi.  27. Appello al personale medico e sanitario.  28. Appello ai sacerdoti.  29. La carità pastorale.  30. Appello ai vescovi.  31. La chiamata all’opera.
Note sull'autore
Renzo Gerardi è professore ordinario di Teologia morale speciale nella facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense. Per EDB ha pubblicato di recente Storia della morale. Interpretazioni teologiche dell’esperienza cristiana. Periodi e correnti, autori e opere (22012); Le malattie dell’anima. Trattato sui vizi capitali (22014) e sette brevi libri sui vizi capitali (2015).