Temi di Teologia Orientale. 1

Presentazione di Dimitrios Salachas esarca apostolico in Grecia

Pubblicazione:  22 febbraio 2010
Edizione:  1
Pagine:  536
Peso:  635 (gr)
Collana:  B3 Nuovi saggi teologici
Formato:  140x215x30 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Inchiostrato o colorato da Dimitrios Salachas
EAN:  9788810405932 9788810405932
€ 53,50 € 45,48
Sconto:  15%
Risparmi: € 8,02 ogni copia
Descrizione
La Chiesa cattolica è impegnata in modo irreversibile a percorrere la via dell’ecumenismo e, al fine di un proficuo dialogo, risulta di fondamentale importanza la reciproca conoscenza. In particolare, l’Oriente cristiano racchiude in sé autentiche e antichissime tradizioni apostoliche, che rappresentano senza dubbio una componente essenziale della Chiesa di Cristo. Col proprio specifico approccio al mistero rivelato, la teologia d’Oriente propone una visione complementare a quella dell’Occidente cristiano. L’espressione «Oriente cristiano» non designa infatti semplicemente una connotazione storico-geografica del cristianesimo, ma anche e soprattutto un insieme di caratteristiche vitali, che formano e determinano la tradizione orientale. Il volume propone dapprima una panoramica descrittiva di tutte le Chiese orientali, illustra poi la cornice interpretativa della loro teologia e ne espone successivamente i contenuti su Dio, Trinità, ecclesiologia, Maria Vergine, liturgia e sacramentaria. Le questioni relative a cosmologia e angelologia, cristologia, antropologia, spiritualità, icone ed escatologia verranno affrontate nel volume secondo.
Sommario
Presentazione (D. Salachas).  I. Importanza teologica ed ecumenica della teologia orientale. 1. Un corso di teologia orientale?  2. Il lungo iter dei documenti magisteriali.  3. Motivi d’interesse per la teologia orientale.  4. Oriente cristiano: precisazioni terminologiche.  II. Panorama descrittivo delle Chiese orientali. 1. Varie prospettive possibili.  2. Classificazione alfabetica delle Chiese.  3. Rilievi conclusivi.  III. La teologia orientale: fonti, storia, natura, caratteristiche. 1. Teologia orientale e teologie orientali.  2. Le fonti della teologia nella Chiesa ortodossa e nelle antiche Chiese orientali.  3. Panorama storico della teologia ortodossa.  4. Panorama della letteratura teologica nelle antiche Chiese orientali.  5. Natura della teologia ortodossa.  6. Caratteristiche della teologia ortodossa.  7. Le espressioni teologiche delle antiche Chiese orientali.  IV. Dio, Trinità Santissima. 1. La prospettiva trinitaria ortodossa.  2. La processione dello Spirito Santo e la questione del Filioque.  3. La SS.ma Trinità nelle antiche Chiese orientali.  V. Linee di ecclesiologia ortodossa e orientale. 1. Ecclesiologia ortodossa.  2. Linee di ecclesiologia nelle Chiese antico-orientali.  VI. Maria Vergine nella vita e dottrina dei cristiani d’Oriente. 1. Maria nella vita e nel culto della Chiesa ortodossa.  2. La mariologia delle antiche Chiese orientali.  VII. Liturgia e sacramentaria. 1. Alcune caratteristiche delle liturgie orientali.  2. Particolarità di alcuni riti.  3. Dottrina generale sui sacramenti.  VIII. I singoli sacramenti. 1. Il battesimo.  2. La confermazione (o crisma o myron).  3. L’eucaristia.  4. La penitenza.  5. L’olio degli infermi.  6. L’ordine sacro.  7. Il matrimonio.  Conclusione.  Bibliografia.  Indici. 
Note sull'autore
PIER GIORGIO GIANAZZA, nato a Cerro Maggiore (MI) nel 1945, parte giovanissimo per la Terra Santa, ove nel 1973 viene ordinato sacerdote nei salesiani di don Bosco. Laureato in filosofia e teologia, insegna queste materie da oltre trent’anni (Istituto Teologico di Cremisan a Gerusalemme, Università di Betlemme, Centro superiore di studi filosofici-teologici di Harissa in Libano). Ha pubblicato una sessantina di articoli, sia di teologia che di divulgazione, sulla Terra Santa e, presso le EDB, Guida alle comunità cristiane di Terra Santa. Diversità e fede nei luoghi di Gesù (2008) e Cattolici di rito orientale e Chiesa latina in Medio Oriente (2010).