Dalla theologia crucis al divenire della creazione

Il cammino teologico di Jürgen Moltmann. Presentazione di Vincenzo Battaglia

Pubblicazione:  11 novembre 2019
Edizione:  1
Pagine:  176
Peso:  222 (gr)
Collana:  ZERO3 Studi e ricerche
Formato:  140x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Nota introduttiva di Vincenzo Battaglia
EAN:  9788810217061 9788810217061
€ 20,00 € 17,00
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,00 ogni copia
Descrizione
«Dopo aver ripercorso il tracciato argomentativo elaborato da Parisi in tre densi capitoli, non si può non ammettere che Moltmann ha ancora molto da dire e da insegnare a quanti vogliono giustificare l’esistenza del mondo come creazione divina. Il guadagno più proficuo che se ne ricava, innanzitutto sotto il profilo metodologico, è quello di riconoscere che il discorso va elaborato per cerchi concentrici, dove il centro è il Dio Crocifisso, e, a partire da qui, si estende poi verso il mistero trinitario di Dio e, infine, verso la creazione, intesa come unità inscindibile di mondo e umanità e come “abitazione” di Dio. Ma il discorso procede anche sulla falsariga tracciata dai diversi orientamenti che attraversano il pensiero teologico di Moltmann e ne attestano la vitalità e la duttilità, propria di chi si è lasciato interrogare dalle istanze critiche e soteriologiche della cultura contemporanea. Gli orientamenti portano il nome, e l’identità, della teologia della croce, della teologia politica, della teologia della speranza, della teologia agapica, dove la teoria è comunque al servizio della prassi» (dalla Presentazione).
Sommario
Presentazione (V. Battaglia).  Introduzione.  I. Nel segno della croce. Verso il nuovo pensiero trinitario.  II. Dottrina della creazione e scienze sperimentali. Spunti di riflessione nel pensiero di Karl Barth, Paul Tillich e Wolfhart Pannenberg.  III. Creazione ed evoluzione nella teologia di Jürgen Moltmann.  IV. In luogo di una conclusione: una «lettura aperta».  Bibliografia ragionata.  Indice dei nomi.
Note sull'autore
Cristiano Massimo Parisi, passionista sacerdote, dottore in Giurisprudenza e in Sacra teologia, ha svolto attività di insegnamento nell'Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Roberto Bellarmino” (Capua), nella Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” e nell’Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria “Camillianum”. Attualmente insegna Teologia dogmatica all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Mater Ecclesiae” (Roma). Tra le sue pubblicazioni: La Stellvertretung in Dietrich Bonhoeffer. Cristo e la condizione dell’uomo chiamato a esistere con/per gli altri (Città Nuova 2016); In modo acerbo e sommario. Attualità della proposta teologica di Dietrich Bonhoeffer (EDI 2017); Ri-dire Dio alla scuola di Barth. Il solus Deus e il Dio dell’uomo (EDI 2018).

Vincenzo Battaglia, frate minore, dal 1979 insegna Cristologia alla Pontificia Università Antonianum in Roma. È stato presidente della Pontificia Accademia Mariana Internazionale dal 2002 al 2017. La sua bibliografia comprende molti articoli e contributi ad opere in collaborazione su temi di cristologia e di mariologia. Per EDB ha pubblicato una trilogia tematica con Cristologia e contemplazione. Orientamenti generali (1997), Il Signore Gesù Sposo della Chiesa. Cristologia e contemplazione 2 (2001), Sentimenti e bellezza del Signore Gesù. Cristologia e contemplazione 3 (2011) e Il profumo dell’amore. Un percorso di cristologia affettiva (2016).