La Preghiera d’Israele al tempo di Gesù

Pubblicazione:  16 gennaio 2017
Edizione:  1
Pagine:  288
Peso:  356 (gr)
Collana:  ZERO2 Reprint
Formato:  140x210x16 (mm)
Confezione:  Brossura
Prefazione di:  David Flusser
Altri autori:  Tradotto da Gianni Zaccherini  -  Tradotto da Romeo Fabbri
EAN:  9788810216231 9788810216231
€ 20,20 € 17,17
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,03 ogni copia
Descrizione
«Se è vero che Gesù si è formato nella Sinagoga e che ha inserito l’annuncio della sua messianicità nel quadro del culto sinagogale, se è vero che gli evangelisti hanno pregato e ascoltato le letture sinagogali prima di redigere i Vangeli, sarebbe davvero sorprendente se nessuna traccia di questa formazione ebraica fosse sopravvissuta nei testi. La liturgia è conservatrice per natura. Anche se i testi delle preghiere ci sono pervenuti in diverse versioni e l’accostarsi ad essi presenta problemi comuni a tutti i testi antichi, è necessario tuttavia scrutarli, se si vuole approfondire lo sfondo culturale del Nuovo Testamento e della Chiesa primitiva». (Dalla Prefazione di David Flusser)
Sommario
Prefazione.  Bibliografia.  Abbreviazioni.  Introduzione. I. Parte prima. 1. Chiarimento di alcune nozioni fondamentali. 2. Cosmologia, antropologia e significato escatologico della preghiera.  II. Parte seconda. 3. I luoghi e le vesti della preghiera.  III. Parte terza. 4. Analisi delle preghiere principali.  Piccolo lessico.  Indice dei passi citati.  Indice dei nomi.
Note sull'autore
Frédéric Manns ha insegnato Giudaismo e Nuovo Testamento allo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, del quale è stato rettore. Tra le sue pubblicazioni recenti: Nuova evangelizzazione. La riscoperta del battesimo (Paoline 2012), Il giudaismo e l’Israele di Dio. L’ambiente del Nuovo Testamento e le origini cristiane (EDB 2013) e Terra Santa sacramento della fede. Pellegrinaggio cristiano e cammino della vita (con Alessandro Coniglio, Terra Santa 2015).