La Teologia ortodossa neo-greca

Pubblicazione:  7 novembre 2016
Edizione:  1
Pagine:  488
Peso:  402 (gr)
Collana:  ZERO1 Economica EDB
Formato:  120x185x30 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810215333 9788810215333
€ 32,50 € 27,63
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,87 ogni copia
Descrizione
In occidente la teologia ortodossa è conosciuta quasi esclusivamente attraverso la voce dei teologi russi e slavi come Bulgakov, Afanasieff, Florovskij, Evdokimov, Lossky e Meyendorff. Ma suoi grandi rappresentanti sono anche i teologi greci contemporanei, eredi diretti della tradizione bizantina.
La storia di questa teologia va di pari passo con la storia della nazione neo-greca e segue il suo lento e progressivo sviluppo, associato alla presa di  coscienza della sua autonomia e dell’originalità della sua riflessione.
Sommario
Presentazione (P. Christou).  Introduzione.  Bibliografia generale.  I. Lineamenti storici della chiesa greca. 1. La chiesa durante il tempo della turcocrazia.  II. Preistoria della teologia greco-moderna. Introduzione.  1. Scuola occidentale.  2. Teologia monastica e popolare greca.  III. Lafacoltà teologica di Atene. Introduzione.  1. Caratteristiche della teologia universitaria.  2. Organizzazione della facoltà di teologia.  3. Il concetto di «simbolica».  IV. Un difficile inizio. Introduzione.  1. Costantino Oikonomos e Theoklitos Farmakidis.  V. La «scolastica» greca. Introduzione.  1. Zikos Rosis (1835-1933).  2. Christos Andruzzos (1867-1935).  3. Gregorio Papamichah (1874-1956).  4. Costantino Dyovouniotis (1872-1943).  VI. Teologia popolare. Introduzione.  1.Teofilo Kairis (1784-1853).  2. Apostolos Makrakis (1831-1905).  3. Eusebio Matthopoulos e il movimento «Zoì».  VII. Inizio di un rinnovamento. Introduzione.  1. Panaghiotis Trembelas (1886-1977).  2. Ioannis Karmiris (1903).  3. Panaghiotis Nellas (1939-1986).  VIII. La corrente dei «neo-ortodossi». Introduzione.  1. Ioannis Romanidis (1927).  2. Christos Yannaras (1935).  IX. Una teologia pneumatologia. 1. Nikos Nissiotis (1925-1986).  X. Il teologo del personalismo cristiano. 1. Joannis Zizioulas (1931).  XI. Forze vive della facoltà teologica di Tessalonica. 1. Tessalonica: la tradizione e la facoltà teologica.  2. Alcune personalità della facoltà teologica di Tessalonica.  3. Il futuro della teologia greca.  Indici.
Note sull'autore
Yannis Spiteris, cappuccino, arcivescovo cattolico di Corfù, Zante e Cefalonia, è membro ordinario della Pontificia Accademia di Teologia e docente di Teologia e spiritualità orientale in diverse università pontificie
romane.