Eros e agape

La nozione cristiana dell'amore e le sue trasformazioni

Pubblicazione:  18 aprile 2011
Edizione:  1
Pagine:  848
Peso:  675 (gr)
Collana:  ZERO1 Economica EDB
Formato:  120x185x47 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Nella Gay  -  Introduzione di Franco Bolgiani
EAN:  9788810215159 9788810215159
€ 43,20 € 36,72
Sconto:  15%
Risparmi: € 6,48 ogni copia
Descrizione
Classico della letteratura teologica contemporanea, l’opera, uscita in due volumi nel 1930 e 1936, è una ricerca che si propone di individuare il «motivo di fondo» di tutto il cristianesimo e lo coglie nell’agape neotestamentaria. Secondo Nygren l’agape è infatti il libero, assoluto, immotivato amore di Dio per l’uomo che non cerca i giusti, ma i peccatori, fino a sacrificare per essi il suo Figlio, Gesù. E la risposta dell’uomo a Dio non è l’amore dell’uomo per Dio, ma l’amore egualmente disinteressato per il prossimo. Di questo tema Nygren cerca di seguire la storia lungo la vicenda cristiana, in quella che gli appare la difficile dialettica con un amore tutto diverso, ascensionale, dell’uomo verso Dio e verso la divinizzazione dell’uomo, l’eros, come è stato inteso nella grecità, da Platone ai platonici tardivi. Eros e agape: motivi antitetici della vicenda di fondo del cristianesimo, nei quali confluiscono i vari tentativi di sintesi fra i due, fra cui primeggia quella della caritas di Agostino e dei medievali. Si tratta di tentativi ritenuti tuttavia non accettabili da Nygren, in quanto eros e agape non sono per lui conciliabili né riducibili a sintesi. Soltanto con Lutero, che dissolve le contraddizioni della caritas agostiniana, egli ritrova la riaffermazione vigorosa dell’agape neotestamentaria. Nel suo radicale dualismo di eros e agape, il volume ripropone perentoriamente il problema della natura cristiana dell’amore.
Sommario
Introduzione all’edizione italiana (F. Bolgiani).  Prefazione alla 1a edizione.  Prefazione alla 2a edizione.  I. I DUE MOTIVI DI FONDO. Introduzione: Il rapporto tra eros e agape.  1. Il motivo dell’agape.  2. Il motivo dell’eros.  3. Il contrasto fondamentale tra eros e agape.  II. IL CONFLITTO TRA I DUE MOTIVI. Premessa.  Introduzione.  1. Nomos, eros e agape: i conflitti nella Chiesa antica.  2. La sintesi nella «caritas».  3. Il cammino dell’eros fino al Medioevo.  4. La dottrina medievale dell’amore.  5. Il rinnovamento del motivo dell’eros nel Rinascimento.  6. Il rinnovamento del motivo dell’agape nella Riforma.  Conclusione.  Indici.
Note sull'autore
ANDERS NYGREN (1890-1974) è uno dei maggiori rappresentanti della teologia luterana svedese. Formatosi come filosofo della religione, si è interessato di teologia sistematica applicata all’indagine storica dei «motivi di fondo» del cristianesimo. Vescovo luterano di Lund, dal 1949 al 1958, ha lavorato anche nel campo dell’ecumenismo luterano, partecipando attivamente a tutte le iniziative unionistiche mondiali, riorganizzando le Chiese luterane degli Stati Uniti e presiedendo, dal 1947 al 1952, l’Alleanza mondiale delle Chiese luterane. Oltre a Eros e agape ha pubblicato numerosi altri scritti, fra cui Fondamenti scientifici della dogmatica (1922), Etica filosofica e cristiana (1923), La Lettera di san Paolo ai Romani (1944), Cristo e la sua Chiesa (1955), Agostino e Lutero (1958), Essenza del cristianesimo (1960), Il significato della Bibbia per la Chiesa (1963).