Le Età della vita spirituale

Pubblicazione:  23 novembre 2009
Edizione:  1
Pagine:  290
Peso:  266 (gr)
Collana:  ZERO1 Economica EDB
Formato:  120x185x20 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Maria Girardet
EAN:  9788810215098 9788810215098
Ultima ristampa:  13 aprile 2018
€ 17,60 € 14,96
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,64 ogni copia
Descrizione
Proposto ora in maneggevole versione economica, il volume costituisce forse l’opera più importante di Paul Evdokimov, che, nella piena maturità interiore, vi esprime l’essenza della spiritualità ortodossa. Egli affronta la crisi spirituale dell’uomo d’oggi e ne trova le soluzioni nella grande tradizione orientale e dei Padri greci, da lui interrogati con le parole e i problemi del nostro tempo. Descrivendo il tipo umano ormai dominante, Evdokimov insiste sull’agitazione, il sovraffaticamento, il logoramento nervoso. In queste condizioni l’uomo ha più che mai bisogno di un’ascesi, intesa non come cammino di sofferenza, ma come «disciplina della calma e del silenzio, ricercati periodicamente e regolarmente, in cui ritrovare la capacità di fermarsi per la preghiera e la contemplazione, anche in mezzo a tutti i rumori del mondo, e soprattutto di ascoltare la presenza degli altri». La via che l’autore propone a tutti gli uomini del nostro tempo è quella di un “monachesimo interiorizzato”, per poter giungere a pregustare sin d’ora il “sapore” del Regno: il silenzio, la pace, la dolcezza della presenza divina. È ciò che molti occidentali smarriti – anche cristiani – cercano spesso nello yoga, nello zen, nella meditazione trascendentale: per l’autore, l’autentica trascendenza consiste piuttosto nel recuperare il senso della Chiesa come mistero e come mistica.
Sommario
Prefazione (O. Clément).  Introduzione.  I. L’incontro.  1. L’ateismo.  2. La fede.  3. Le dimensioni della vita spirituale.  4. I pericoli dell’ignoranza e l’arte ascetica.  5. Gli elementi costitutivi della vita spirituale.  6. Natura o essenza della vita spirituale.  7. Le diverse età della vita spirituale.  II. L’ostacolo e la lotta.  1. Le negazioni del male e le affermazioni del bene.  2. I tre aspetti del male e del Maligno.  3. L’inferno e la dimensione infernale del mondo.  4. La sofferenza degli uomini.  5. Il messaggio della Pentecoste.  6. I Padri del deserto.  7. Il monachesimo interiorizzato.  8. L’essere umano.  9. L’ascesi della vita spirituale.  10. Lo sforzo ascetico.  11. Il progresso della vita spirituale.  12. Le passioni e la tecnica della tentazione.  III. I carismi della vita spirituale e l’ascesa mistica.  1. L’evoluzione della spiritualità in Oriente e in Occidente.  2. Il passaggio dall’Antico al Nuovo Testamento.  3. I carismi della vita spirituale.  4. Lectio divina.  5. Il sacerdozio universale dei laici nella tradizione orientale.  6. L’ascesa mistica.  Indici.
Note sull'autore
PAUL EVDOKIMOV (1901 – 1970) è stato uno dei più famosi teologi russi. Ha ricevuto l’ordine di lettorato nella Chiesa ortodossa russa. È vissuto in Francia, dove è stato professore di teologia morale all’Istituto San Sergio di Parigi; ha insegnato anche all’Istituto ecumenico di Bossey. Tra il 1945 e il 1955 ha collaborato al gruppo della rivista di carattere interconfessionale Dieu vivant. Durante l’ultima sessione del concilio Vaticano II è stato invitato dal Segretariato per l’unione dei cristiani a rappresentare l’Istituto San Sergio. Fra le sue opere, le EDB hanno pubblicato la traduzione italiana de L’Ortodossia (1981, 22010).