Atti degli apostoli. Volume 1. Capitoli 1–9

Con la collaborazione di Guido Bertagna

Pubblicazione:  11 novembre 2013
Edizione:  1
Pagine:  384
Peso:  660 (gr)
Collana:  A7 Lettura pastorale della Bibbia
Formato:  170x240x21 (mm)
Confezione:  Brossura con bandelle
Altri autori:  Con Guido Bertagna
EAN:  9788810211342 9788810211342
Ultima ristampa:  9 dicembre 2014
€ 29,60 € 25,16
Sconto:  15%
Risparmi: € 4,44 ogni copia
Descrizione
«Perché state a guardare il cielo? (...) Allora tornarono a Gerusalemme (…) assidui e concordi nella preghiera» (Atti 1,11.12.14). L’ascensione al cielo di Gesù svela il mistero dell’uomo. Noi sappiamo da dove viene perché vediamo dove va: viene dal Padre e a lui ritorna. La nostra vita non è sospesa nel nulla: Dio è nostro principio e fine. Con l’ascensione Gesù scompare. Ma non ci lascia orfani. Ci apre la via del ritorno a casa. Per l’evangelista Luca la storia dura due giorni. Il primo inizia con Adamo che fuggì da Dio e termina con Gesù, il nuovo Adamo che torna al Padre. Lui è il Figlio unigenito che, diventato uomo, si è fatto primogenito di molti fratelli. Con lui, dopo lungo travaglio, il capo è uscito alla luce. Il secondo giorno abbraccia il seguito di tutta la storia: è la nascita progressiva del suo corpo, costituito da tutti gli uomini, suoi fratelli. La sua ascensione è un vortice che ci risucchia con lui nella gloria. Luca ripete quattro volte che i discepoli tengono gli occhi fissi al cielo. Guardano lì perché lì sta colui che li ama. Dove è il tesoro, lì è anche il cuore. «Ognuno va dove già sta il suo cuore; se non ha desideri, resta immobile, come un morto. Guardare in alto, verso le stelle, ci orienta sulla terra. Non è cordone ombelicale che lega, ma bussola che fa camminare in libertà» (S. Fausti).
Sommario
1,1-8 Sarete testimoni di me.  1,9-14 Parte prima.  1,9-14 Parte seconda.  1,15-26 Testimone della sua risurrezione.  2,1-13 Furono riempiti tutti di Spirito Santo.  2,14-20 Dio fece Signore e Cristo questo Gesù che voi uccideste.  2,21-36 Dio fece Signore e Cristo questo Gesù che voi uccideste.  2,37-47 I credenti erano insieme.  3,1-10 Ciò che ho ti do.  3,11-26 Nel nome di Gesù inviato per benedire voi allontanando ciascuno dalla sua iniquità.  4,1-12 Questa è la pietra, quella nientificata da voi, i costruttori, che divenne pietra angolare.  4,13-22 È giusto ascoltare voi più che Dio?  4,23-31 Per fare quanto la tua mano e la tua volontà predefinirono che avvenisse.  4,32-37 Tutte quante le cose erano per loro comuni.  5,1-11 Tu non mentisti a uomini, ma a Dio.  5,21-21 Attraverso le mani degli apostoli avvenivano segni e molti prodigi.  5,21b-33 Bisogna obbedire a Dio più che agli uomini.  5,32-42 Che non vi troviate a combattere contro Dio.  6,1-7 Ora noi persevereremo nella preghiera e nel servizio della Parola.  6,8-15 Il suo volto come un volto d’angelo.  7,1-8 Il Dio della gloria apparve al nostro padre Abramo che era in Mesopotamia.  7,8-10 La storia di Giuseppe (prima parte).  7,11-12 La storia di Giuseppe: la fraternità ricostruita (seconda parte).  7,12-13 Giuseppe e il riconoscimento dei fratelli.  7,17-34 Storia di Mosè.  7,35-53 Duri di cervice e incirconcisi di orecchie voi sempre opponeste resistenza allo Spirito Santo come i vostri padri, anche voi.  7,51-60 Testimonianza di Stefano.  8,1b-8 Avvenne una grande persecuzione in quel giorno.  8,9-25 Il tuo argento vada con te in perdizione.  8,26-40 Cosa impedisce che io sia battezzato?  9,1-19a Costui mi è vaso di elezione per portare il mio nome davanti a nazioni e re, e figli d’Israele.  9,19-31 Costui è il Figlio di Dio, costui è il Messia.  9,32-43 Enea, Tabità. alzati!
Note sull'autore
Silvano Fausti, gesuita, è stato docente di Teologia e oggi vive in una comunità di confratelli dediti al servizio della Parola e impegnati nei contesti di emarginazione. Autore di numerose pubblicazioni biblico-teologiche di studio e di divulgazione, con EDB ha pubblicato: Una comunità legge il Vangelo di Luca (112006; nuova edizione 2011); Una comunità legge il Vangelo di Matteo (82007); assieme a T. Beck, U. Benedetti, G. Brambillasca e F. Clerici, Una comunità legge il Vangelo di Marco (72008); Una comunità legge il Vangelo di Giovanni (coedizione Àncora, 2008); Per una lettura laica della Bibbia (2008); Missione: modo di essere Chiesa (2010); I quattro Vangeli (2010); Il dono più grande. Novena di Natale (2012).