In cammino con il Risorto

Pubblicazione:  8 febbraio 2010
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  192 (gr)
Collana:  A7 Lettura pastorale della Bibbia  sezione: Bibbia e spiritualità
Formato:  140x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810211281 9788810211281
€ 13,00 € 3,25
Sconto:  75%
Risparmi: € 9,75 ogni copia
Descrizione
Diceva Jean Guitton che se avesse dovuto rinunciare a tutto il Vangelo per una sola scena, che potesse riassumerlo, avrebbe certamente indicato quella dei due discepoli di Emmaus. L’episodio fa parte di un trittico mediante il quale l’apostolo Luca presenta, nel capitolo 24 del suo Vangelo, la risurrezione di Gesù. L’autore si avvicina a questo brano secondo il metodo della lectio divina, proponendo dopo il testo una lettura di tipo più esegetico, versetto per versetto, per cercare di capire che cosa vuol dire, offrendo poi alcuni spunti di riflessione più personale per tentare di cogliere che cosa il testo ha da dire al lettore, oggi. Il tutto è seguito da una preghiera e da alcune domande per la riflessione. Con un linguaggio stilisticamente gradevole, egli mostra grande capacità di far risaltare il “tesoro nascosto” nel testo, anche grazie a una serie di osservazioni incisive che inducono all’introspezione.
Sommario
Introduzione.  Testo  (Lc 24,13-35).  Lectio.  Meditatio. 1. La strada della vita.  2. La fragilità e la grazia.  3. I richiami indispensabili.  4. Il cuore in fiamme.  Conclusione.  
Note sull'autore
Renzo Mandirola (Rovegno [GE], 1951) è prete dal 1976. Appartiene alla Società delle Missioni Africane (SMA), dove ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità. Licenziato in teologia biblica, ha svolto il suo apostolato in Africa in una parrocchia rurale, all’interno di un’équipe di ricerca sull’inculturazione e al servizio della formazione permanente di preti e suore. In questa prospettiva di attenzione alla Scrittura e all’etnologia, ha scritto diversi testi in francese e in italiano. Negli ultimi anni ha curato un’edizione delle lettere e un’antologia di testi del fondatore del suo istituto, Melchior de Marion Brésillac nonché, in collaborazione, una storia della Società delle Missioni Africane. Presso le EDB ha pubblicato: Quei due di Samaria (1994), Tre donne, tre Marie (1996), Giona. Un Dio senza confini (1999), Quattro di quelli. Storie di sequela (2008).