L' Amore che salva

Educati alla vita buona del Vangelo dal mistero della sofferenza. A cura di Carmine Arice

Pubblicazione:  9 marzo 2015
Edizione:  1
Pagine:  104
Peso:  176 (gr)
Collana:  M3 Fede e annuncio
Formato:  140x215x8 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810203781 9788810203781
Ultima ristampa:  3 giugno 2015
€ 9,00 € 7,65
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,35 ogni copia
Descrizione
«L’esperienza della fragilità umana si manifesta in tanti modi e in tutte le età, ed è essa stessa, in certo modo, una “scuola” da cui imparare». Così scrivono i vescovi italiani negli Orientamenti pastorali per il decennio 2010 – 2020, Educare alla vita buona del Vangelo. In un contesto culturale che considera la sofferenza e la malattia solo scomode compagne di viaggio e condizioni da cui liberarsi, più che realtà da liberare, i temi della salute, dell’invecchiamento e della morte vengono spostati dal terreno del senso e del valore a quello della tecnica. Le riflessioni proposte nel volume tentano di non eludere la domanda e, lasciandosi educare anche dal mistero della sofferenza, guardano il «perché» del dolore umano, non solo come ricerca delle cause, ma anche come opportuna e possibile riflessione sul fine. Nel passaggio dal male al bene, dal supplizio patito al dono di sé, dalla morte subìta alla vita offerta, si rende attuale l’amore che salva. La ricerca risulta così più completa, più vera e più ricca.
Sommario
Presentazione.  I. Sezione teologico-pastorale.  1. «Imparò l’obbedienza dalle cose che patì» (Eb 5,8). Riflessione biblico-teologica.  2. Fragilità umana e processo educativo.  3. Salvifici doloris. La lettera apostolica di Giovanni Paolo II. Attualità di una riflessione a trent’anni dalla sua pubblicazione.  II. Esperienze.  1. Il grido di Gesù in croce. Riflessione alla luce dell’esperienza di Chiara Lubich.  2. Pedagogia del dolore innocente. Riflessione alla luce dell’esperienza del beato Carlo Gnocchi.   
Note sull'autore
Carmine Arice, membro della Società dei sacerdoti del Cottolengo, è direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Conferenza episcopale italiana. Di recente ha curato per le Edizioni Camilliane: A servizio della vita. In cammino con gli operatori sanitari (2008), «Documenti della Chiesa e pastorale della salute» e «Il volontariato» in Aa.Vv., Percorsi di pastorale della salute (2012).