Il Dio desiderabile

Proposta della fede e iniziazione cristiana

Pubblicazione:  21 marzo 2011
Edizione:  1
Pagine:  256
Peso:  324 (gr)
Collana:  M3 Fede e annuncio
Formato:  140x215x16 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Rita Pusceddu
EAN:  9788810203552 9788810203552
€ 21,40 € 18,19
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,21 ogni copia
Descrizione
«Nel mondo secolarizzato di oggi che può fare a meno della religione, la fede cristiana, radicalmente non necessaria, può essere sperimentata come radicalmente preziosa. È all’interno di questo paradosso che si colloca oggi il compito pastorale: rendere prezioso e desiderabile ciò che non è necessario» (dalla Prefazione). Ed è tale compito che il volume vuole cogliere come oggetto, nella speranza di aiutare le comunità cristiane, i responsabili della pastorale e i catechisti a svolgerlo con intelligenza e in un modo che sia esso stesso evangelico. La trattazione è divisa in quattro sezioni indicate ognuna da un verbo, dunque da un’azione: evangelizzare, catechizzare, insegnare, leggere le Scritture. La comunità cristiana, attraverso i suoi membri, i suoi responsabili e animatori, è guidata a effettuare, in un modo o in un altro, queste quattro operazioni nella sua missione di testimonianza della fede. La sfida è quella di aiutare a riconoscere in modo gioioso al maggior numero di persone la grazia e la benignità di Dio.
Sommario
Prefazione. La fede nella sua genesi.  I. EVANGELIZZARE. 1. Perché proporre la fede? «Perché la nostra (vostra) gioia sia completa» (1Gv 1,4).  2. Quali sapori di vangelo per il nostro tempo?  3. Annunciare il vangelo nel contesto della cultura contemporanea.  4. Evangelizzare in una cultura del dibattito.  II. CATECHIZZARE. 5. Quale futuro per la catechesi in una società pluralista?  6. I primi trent’anni. Nuovi ritmi in catechesi.  7. Il Credo nella catechesi.  8. La catechesi a servizio della competenza cristiana.  III. INSEGNARE. 9. Per una presenza civica della scuola cattolica dentro la laicità.  10. Proporre la fede in ambiente scolastico.  11. Rendere il cristianesimo desiderabile. Una sfida per l’insegnamento religioso.  IV. LEGGERE LE SCRITTURE. 12. Catechesi ed esegesi critica. Per una collaborazione rinnovata.  13. Leggere per vivere. La lettura della Bibbia a servizio della competenza cristiana.  14. Esercizi di lettura nella catechesi degli adulti.  Conclusione. Aprire (a) la fede.  Bibliografia delle opere citate.
Note sull'autore
ANDRÉ FOSSION, gesuita, è professore al Centro Internazionale Lumen Vitae a Bruxelles. Ne è stato direttore dal 1992 al 2002 e dal 1998 al 2006 è stato presidente dell’Équipe Européenne de Catéchèse. È autore di Lire les Écritures. Théorie et pratique de la lecture structurale (Lumen Vitae 1980); La catéchèse dans la lecture de la communication (Cerf 1990); Dieu toujours recommencé (Lumen Vitae, Cerf - Novalis 1997) e Une nouvelle fois. Vingt chemins pour (re)commencer à croire (Lumen Vitae - Novalis - L’Atelier, 2004). Presso le EDB ha pubblicato: Ri-cominciare a credere. 20 itinerari di Vangelo (2004, 42009) e, in collaborazione, Spazi liberi per il Vangelo. Accompagnare i catecumeni d’oggi (1994).